Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' l'ultimo torneo di precampionato, ci sono anche Cento e Lugo

FINE SETTIMANA A CENTO PER TVB STASERA RIECCO L'OSTICA FERRARA

Coach Pillastrini: "Vogliano fare un ulteriore passo avanti"


TREVISO - Ultimo torneo del precampionato della De' Longhi: a Cento, nel quadrangolare Valerio Mazzoni questa sera alle 19 TVB affronterà Ferrara, dalla quale il 10 scorso era stata battuta 91-65, mentre alle 21 saranno in campo Cento e Lugo. Domani le finali alle 18 e 20. Per coach Stefano Pillastrini l'assenza di Coron Williams ma il recupero di Pinton e Fantinelli. "Sì, ci sono stati dei rallentamenti nella preparazione causa infortuni-ricorda il coach-siamo un po’ più indietro rispetto al programma, ma in fondo qualche intoppo è da mettere in preventivo. Questa è l’ultima tappa prima dell’inizio del campionato e resta però un allenamento a cui non ci siamo preparati, nel senso che in questi casi preparo la squadra, non la partita. Quindi vedremo di sfruttare il torneo come abbiamo fatto con le altre amichevoli, per compiere un ulteriore passo avanti."