Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domani altra trasferta gallese per il Benetton in cerca dei primi punti in classifica

LEONI DAI DRAGHI PER RISCATTARE LA BRUTTA FIGURA DI LLANELLI

Importanti i rientri di Favaro, Gori e Minto, esordio per Hayward


TREVISO - Dopo il tracollo di Llanelli il Benetton, che in settimana ha osservato il silenzio stampa, domani alle 17 italiane è di scena al Rodney Parade di Newport per affrontare i Dragons. E' chiaramente una partita molto delicata, dalla quale i Leoni sono chiamati non solo a racimolare qualche punto ma anche ad una prestazione convincente.
Umberto Casellato recupera Simone Favaro, assente dall’ottobre 2013, Edo Gori e Francesco Minto, che partiranno dalla panchina, dove per la prima volta fanno entrano Acosta e Kudin. Da registrare anche l’esordio, da estremo, di Jayden Hayward e di Matteo Zanusso come pilone.
DRAGONS: Byrne; Prydie, John, Smith, Amos; Tovey, J. Evans; Faletau, Cudd, Powell; Landman, Hill; Way, Dee, Stankovich. A disp. Rhys Thomas, Gustafson, Fairbrother, J. Thomas, L. Evans, Luc Jones, O'Brien, Brew. All. Lyn Jones.
BENETTON: Hayward; Pratichetti, Campagnaro, Morisi, Nitoglia; Carlisle, Ambrosini; Luamanu, Lazzaroni; Favaro, Fuser, Pavanello; Harden, Giazzon, Zanusso. A disp. Kudin, Muccignat, Acosta, Maistri, Auva'a, Minto, Sgarbi, Gori. All. Casellato
ARBITRO: McMenemy (Scozia)