Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Guinness Pro 12: i Leoni incassano un'altra sconfitta al Rodney Parade di Newport

IL BENETTON NON SA PIÙ VINCERE: VINCONO I DRAGONI PER 33-15

Carlisle sbaglia troppi calci, inutili le mete di Auva'a e Loamanu


NEWPORT - Dopo il tracollo di Llanelli il Benetton, impegnato contro i Dragoni di Newport al Rodney Parade, incappa in un'altra sconfitta per 30-15. Il primo tempo si è chiuso con i gallesi avanti 17-3. Un parziale di 17-0 prima della punizione di Carlisle al 29' che ha portato i primi punti ai ragazzi di coach Casellato. A segno per i dragoni Tovey al 3' su punizione (3-0), all'11' meta di Amos, trasformata poi dallo stesso Tovey (10-0), al 16' la seconda meta di Amos trasformata da Tovey (17-0). Due errori per parte su punizione: al 15' Carlisle per il Benetton, al 32' Tovey per i Dragons.
Il secondo tempo inizia nel peggiore dei modi per i Leoni: due mete in appena 4 minuti fanno sprofondare il Benetton a meno 24. Prima Smith al 42' e poi Adams al 46' fissano il risultato sul 27-3, cone Tovey che sbaglia entrambe le trasformazioni. Al 52' è Loamanu a riportare ossigeno al Benetton segnando la meta del 27-8. Carlisle sbaglia ancora il calcio. Ancora Leoni: in meta stavolta ci va Auva'a, e Carlisle trasforma portando il Benetton sul 27-15. Tovey però ricaccia indietro i Leoni piazzando un calcio tra i pali per il 30-15. I Leoni hanno provato spingere nell'ultimo quarto d'ora ma i gallesi hanno mantenuto il vantaggio piazzando l'ultimo colpo con Tovey su punizione per il definitivo 33-15.