Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Guinness Pro 12: i Leoni incassano un'altra sconfitta al Rodney Parade di Newport

IL BENETTON NON SA PIÙ VINCERE: VINCONO I DRAGONI PER 33-15

Carlisle sbaglia troppi calci, inutili le mete di Auva'a e Loamanu


NEWPORT - Dopo il tracollo di Llanelli il Benetton, impegnato contro i Dragoni di Newport al Rodney Parade, incappa in un'altra sconfitta per 30-15. Il primo tempo si è chiuso con i gallesi avanti 17-3. Un parziale di 17-0 prima della punizione di Carlisle al 29' che ha portato i primi punti ai ragazzi di coach Casellato. A segno per i dragoni Tovey al 3' su punizione (3-0), all'11' meta di Amos, trasformata poi dallo stesso Tovey (10-0), al 16' la seconda meta di Amos trasformata da Tovey (17-0). Due errori per parte su punizione: al 15' Carlisle per il Benetton, al 32' Tovey per i Dragons.
Il secondo tempo inizia nel peggiore dei modi per i Leoni: due mete in appena 4 minuti fanno sprofondare il Benetton a meno 24. Prima Smith al 42' e poi Adams al 46' fissano il risultato sul 27-3, cone Tovey che sbaglia entrambe le trasformazioni. Al 52' è Loamanu a riportare ossigeno al Benetton segnando la meta del 27-8. Carlisle sbaglia ancora il calcio. Ancora Leoni: in meta stavolta ci va Auva'a, e Carlisle trasforma portando il Benetton sul 27-15. Tovey però ricaccia indietro i Leoni piazzando un calcio tra i pali per il 30-15. I Leoni hanno provato spingere nell'ultimo quarto d'ora ma i gallesi hanno mantenuto il vantaggio piazzando l'ultimo colpo con Tovey su punizione per il definitivo 33-15.