Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Quinta volta a palazzo di Giustizia in pochi mesi, il presidente Gatto: "Pessima moda"

TRIPLO ALLARME BOMBA: EVACUATI TRIBUNALE, MUNICIPIO E GIORGI

Telefonata anonima ai carabinieri di Castelfranco avvisa degli ordigni


TREVISO - Un triplo allarme bomba ha mandato in tilt questa mattina l'attività di varie istituzioni trevigiane. Evacuati il Tribunale, il municipio e l'Ipsia Giorgi. Poco prima delle 11, la classica telefonata anonima al centralino del 112 dei Carabinieri di Castelfranco ha avvisato della presenza di un ordigno nei tre enti. E' subito scattato il protocollo di emergenza e tutte le persone all'interno sono state fatte uscire. Poichè l'avvertimento non speficicava quali edifici,  la procedura di sicurezza ha riguardato tutte le sedi comunali, sia Ca' Sugana, sia Palazzo Rinaldi, e allo stesso modo sia la sede centrale sul Terraglio, che la succursale dell'istituto professionale. Dipendenti, utenti, professori e studenti si sono dovuti radunare all'esterno in attesa dell'arrivo da Padova degli artificieri. Sul posto c'erano polizia di Stato, carabinieri, polizia locale e vigili del fuoco, per isolare le zone interessate.
L'evento è ormai una prassi per palazzo di Giustizia: è il quinto allarme di questo tipo nel giro di pochi mesi. Proprio in virtù delle nuove misure di prevenzione, per la prima volta l'evacuazione è stata annunciata dallo squillo dell'apposita sirena. "Purtroppo sta diventando una bruttissima moda", conferma un amareggiato Aurelio Gatto, presidente del Tribunale. Il magistrato ha ribadito che i lavori di messa in sicurezza dell'edficio stanno procedendo ed entro fine anno dovrebbero essere attivi i nuovi metal detector all'ingresso. A breve i responsabili della struttura si incontreranno con il prefetto per valutare a chi spetti sostenere la spesa.