Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Le esilaranti gag saranno accompagnate dal pianoforte di Roberto Durante

"BUSTER KEATON", AL VIA LA NUOVA RASSEGNA DEL CINEFORUM LABIRINTO

Da venerdì 3 ottobre, tre appuntamenti a Ca' dei Ricchi


TREVISO - (ag) Dopo il successo della prima minirassegna cinematografica sul genere noir, il Cineforum Labirinto, in collaborazione con TRA Treviso Ricerca Arte, torna a proporre a Ca' dei Ricchi una serie di appuntamenti con il grande cinema, dedicata questa volta al genio della comicità “muta”, Buster Keaton.
Sarà l'attore, sceneggiatore e regista americano degli anni '20 il protagonista di questa piccola rassegna che inizia venerdì 3 ottobre per proseguire ogni primo venerdì del mese, fino a dicembre, con un doppio orario di proiezione: alle 20.00 e alle 22.00.
E proprio come una volta, ad accompagnare le immagini del film muto sarà la musica dal vivo. Con le note jazz del pianista Roberto Durante.
Per dare il via a questa rassegna, spiega Livio Meo del Cineforum Labirinto, è stato scelto il film “Sherlock Junior” che, in un certo senso, strizza l'occhio al genere noir. La storia è quella di un proiezionista del cinema muto che sogna di diventare detective. Un furto, una donna bellissima, un contendente e un po' di sfortuna creano un susseguirsi di brillanti sketch e situazioni imprevedibili in cui Buster Keaton dovrà barcamenarsi. In quest'opera del 1924, il cinema e il sogno si fondono dando vita al più surrealistico film di Buster Keaton, considerato tra le 100 migliori commedie di sempre.
L’appuntamento successivo, previsto per venerdì 7 Novembre sarà, invece, dedicato ai cortometraggi realizzati da Buster Keaton agli inizi degli anni Venti: Tiro a segno(1920), Lo spaventapasseri (1920) e I poliziotti(1922).
Venerdì 5 Dicembre, infine, la breve ma intensa rassegna dedicata a Buster Keaton si concluderà con un eccezionale capolavoro del cinema muto, The cameraman del 1928.
Per maggiori informazioni http://cineforumlabirinto.wordpress.com/

Sopra l'intervista a Livio Meo dell'associazione Cineforum Labirinto a cura di Alessandra Ghizzo.