Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 16 la presentazione del libro "I mercanti di stampe proibite" di Paolo Malaguti

IL CANTAUTORE, TRA MUSICA E POESIA L'INCONTRO CON ALBERTO CANTONE

Sabato 4 ottobre doppio appuntamento alla biblioteca CittÓ Giardino


Sabato 4 ottobre terzo appuntamento alla biblioteca di Città Giardino di Treviso con
"Legenda", la variegata rassegna di incontri, nel segno della lettura ma non solo, in programma in un "salotto" allestito per l'occasione tra gli scaffali di libri, a cura del Settore Cultura del Comune di Treviso.
La "narrazione" sarà la protagonista secondo diverse forme: alle 16,00 con la presentazione del libro "I mercanti di stampe proibite" di Paolo Malaguti, e alle 18,00 nell'incontro con Alberto Cantone intitolato provocatoriamente "Il Cantautore, tra musica e poesia (più o meno) d'autore": un altro modo di narrare attraverso la forma canzone con tutti i suoi punti di contatto e di differenza con il testo letterario e poetico.
In quest'occasione verrà dato spazio a tutte le domande e le curiosità che attraversano il pubblico nell'approcciare il personaggio del cantautore e i simboli e retaggi che questa figura porta con sè: come nasce una canzone, da dove sorge l'ispirazione, viene scritto prima il testo o la musica di un brano, cosa differenzia, se differenza c'è, la canzone cosiddetta d'autore dalla poesia. Domande affidate alla conduzione e agli stimoli della dott.ssa Maria Cristina Cappellazzo, coinvolta allo stesso tempo nell'organizzazione e nel ruolo di intervistatrice e conduttrice dell'evento.
Alberto Cantone è uno dei cantautori storici e probabilmente tra i fondatori della feconda "scuola trevigiana" della canzone d'autore che ha visto vari suoi protagonisti affermarsi anche in Italia e all'estero. Ha al suo attivo tre dischi ("Angeli e ribelli" del 2005, "C'era un sogno per cappello" del 2008 e il recentissimo "Il viandante", che racconta di un viaggio onirico e a tratti oscuro nel vagabondaggio inteso come condizione dell'anima) ma è stato anche conduttore radiofonico, organizzatore di eventi, direttore artistico, produttore e probabilmente scopritore di più di uno dei talenti musicali che popolano la scena veneta e trevigiana, con innumerevoli collaborazioni in dischi di colleghi della scena locale e nazionale.
Un'esperienza intesa ad avvicinare alla lettura del libro e lasciarsi prendere dal fascino della narrazione, anche attraverso strade originali come quelle che dalla chitarra del cantautore conducono direttamente al "piano alto" della poesia e della letteratura.