Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Diventa circolo Arci e dà alloggio a nuovi corsi e realtà del territorio

RIAPRE IL FLAT DI MESTRE: SPAZIO AI CONCERTI E NON SOLO

Mercoledì 8 ottobre l'inaugurazione nella sede di via Torino


MESTRE - (ag) Non un semplice locale, ma uno spazio in cui incontrarsi per svolgere attività culturali di varia natura, a servizio di chi cerca una sede. Dopo una pausa di tre anni, mercoledì 8 ottobre a Mestre riapre il Flat con una nuova sede e una “nuova pelle”. Il Flat riparte da via Torino, 133 e diventa circolo Arci evolvendo in un disegno che vuole dare alloggio a espressioni culturali e artistiche curate da associazioni e gruppi informali alla ricerca di un luogo privato in cui svolgere le loro attività. 110mq predisposti per corsi di lingue, musica e informatica; laboratori di musica e teatro; eventi culturali. La sede è aperta a concerti, che riprenderanno da dicembre, conferenze e anche alla formula del coworking.
Qual è il desiderio che sta alla base della riapertura? Lo spiega il presidente dell'associazione Flat, Marco Saccarola: "Vorremmo cercare di creare un senso di comunità che troppo spesso è mancato in questa città. Come è già avvenuto nel precedente biennio di attività, ci auguriamo di poter essere una risposta possibile alle esigenze di aggregazione sociale e costruzione culturale del territorio."
Mercoledì 8 ottobre, l'inaugurazione con un aperitivo informale, dalle 19.30, che darà la possibilità di conoscere l’associazione e la nuova sede.