Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stanotte, inseguimento rocambolesco con i carabinieri, speronata auto dei "Rangers"

RESANA: SORPRENDE I LADRI IN CASA, PICCHIATO E SPINTONATO

Paura sabato sera in via Brentanella per Renzo Stocco e la moglie


RESANA - Sorprende i ladri in casa e viene spintonato e malmenato dai malviventi: ancora un furto che degenera in modo violento, l'ennesimo in queste ultime settimane. E' successo a Resana sabato sera, verso le 22.30 quando una banda, composta da quattro malviventi, ha fatto irruzione all'interno di un'abitazione di via Brentanella. Marito e moglie, entrambi di circa 50 anni, si trovavano già a letto e proprio l'apparente assenza di persone in casa avrebbe portato i “topi d'appartamento” ad agire indisturbati. Il rumore provocato dai ladri, penetrati in casa da una finestra lasciata aperta, ha svegliato di soprassalto il padrone di casa. I malviventi, per guadagnarsi la fuga, hanno spintonato e colpito con alcuni pugni l'uomo che ha riportato la frattura di due costole ed una ferita al volto, medicata con alcuni punti di sutura dai medici del pronto soccorso di Castelfranco. I malviventi si sono appropriati di denaro e gioielli per un valore di alcune centinaia di euro e sono poi fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Ieri sera ancora ladri in azione, questa volta presso un'abitazione di via Giorgione, sempre a Resana. La proprietaria, appena tornata a casa con i suoi due figli, ha notato una vettura di fronte a casa con tre individui “sospetti” ed ha immediatamente dato l'allarme al 112. L'auto dei ladri, una Renault Megane, è fuggita ed ha speronato la vettura della vigilanza “Rangers” che si era messa all'inseguimento dei ladri. I malviventi intercettati poco dopo dai carabinieri, sono usciti di strada, abbandonando il mezzo su cui viaggiavano. La vettura, su cui si stanno eseguendo accertamenti, non risulterebbe rubata. Su entrambi gli episodi, forse riconducibili alla stessa banda, indagano i carabinieri di Castelfranco.