Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA ╚ VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, parcheggio gratis anche in centro per i veicoli elettrici

DA NOVEMBRE NUOVA ORDINANZA ANTI-SMOG, MA CON ORARI RIDOTTI

Ancora da decidere se targhe alterne o blocco delle auto euro 2


TREVISO - Da fine mese torneranno in vigore le limitazioni al traffico per ridurre lo smog. Giunta e uffici tecnici di Ca' Sugana sono al lavoro per predisporre la nuova ordinanza. Ancora da decidere se si procederà con targhe alterne o con il blocco delle auto con motori classificati fino ad euro 2. Il vicesindaco Roberto Grigoletto, a cui compete la delega alla Mobilità, però anticipa già un punto fermo della nuova versione del provvedimento: verranno ridotti gli orari di stop, per consentire a chi lavora, ma soprattutto a persone con difficoltà a muoversi, come gli anziani. Proprio questi aspetti nella precedente applicazione avevano suscitato parecchi disagi e critiche.
Per la decisione finale sulla formula da adottare, l'amministrazione attende di valutare i risultati del sondaggio on line sul tema avviato lo scorso primo agosto e chiusosi ieri: un migliaio i partecipanti. “Le targhe alterne - argomenta Grigoletto – sono più democratiche e spingono tutti ad adottare mezzi di trasporto alternativi all'auto. Di contro, il blocco dei veicoli più inquinanti ha maggior effetto sulla qualità dell'aria e premia chi ha rinnovato la propria vettura”.
Confermate, in massima parte, anche le deroghe della vecchia ordinanza e la sospensione nel periodo delle festività natalizie, nonché gli incentivi per chi acquista una nuova auto o installa un motore a gas o ibrido. A questo, proposito il Comune vara anche un ulteriore misura: sosta gratis in tutti i parcheggi blu del centro, per chi possiede un'auto elettrica.