Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, la polizia interviene in viale Monfenera ma lei non querela il marito

TORNA A CASA E LA CENA NON È PRONTA: PESTA LA MOGLIE

Lite furibonda, una 30enne si è procurata la frattura del setto nasale


TREVISO - Era tornato da lavoro, stanco, ed in tavola però non aveva trovato, come di consueto la cena pronta. E' bastato questo a scatenare la furia di un 35enne nei confronti della moglie, di circa 30 anni: la donna è stata picchiata selvaggiamente dal marito con calci e pugni. Un fendente, violentissimo, ha perfino rotto il setto nasale alla malcapitata che è stata soccorsa dai paramedici del Suem118 e trasportata al Ca' Foncello per le medicazioni del caso. L'episodio è avvenuto martedì sera, poco dopo le 20, in un condominio di viale Monfenera. Sul posto sono giunte anche le volanti della polizia: a comporre il 113 è stata una residente del condominio in cui la coppia vive da oltre un anno e mezzo. Le urla di terrore della donna facevano ben intuire cos'era in atto: una litigata, furibonda, con la 30enne ad avere la peggio. La moglie, malgrado la grave lesione riportata, non ha voluto sporgere querela nei confronti dell'uomo ma ha annunciato che lo coinvolgerà in un percorso di terapia di coppia. La situazione di grande tensione tra i due, riferisce la donna, proseguirebbe già da qualche mese e non sarebbe il primo violento scontro tra i coniugi. Proprio per questo motivo la Questura vigila sul caso, nel timore di ulteriori litigi di questo genere.