Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stasera alle 20 a Monigo altra chance per il Benetton di sbloccare la classifica

I LEONI CONTRO IL CONNACHT VOGLIONO LA PRIMA VITTORIA

Casellato: "Pretendo soprattutto la prestazione", diretta VenetoUno


TREVISO - Sesto turno di campionato: il Benetton, che tra questo e lo scorso torneo perde da otto turni di fila, affronta stasera a Monigo (ore 20) il Connacht. Dice coach Umberto Casellato: "Più che vincere o perdere il primo obiettivo è essere performanti su 80 minuti e non su 40, cioè far bene in attacco e in difesa. Io so che noi facciamo troppa fatica per segnare delle mete e che gli avversari ne fanno troppa poca. Il risultato dipende da ciò che facciamo in campo: contro i Warriors abbiamo avuto più possesso e conquista del territorio, con la miglior difesa di quest’anno, ma abbiamo preso sei mete a causa di errori madornali. Ciò che dobbiamo fare allora è limitare gli errori con una maggiore concentrazione: se sarà così allora potrebbe arrivare il risultato che, nessuno lo nega, sarebbe importante, se non altro per compensare l’ottimo lavoro dei ragazzi. Tutto questo grande impegno senza frutti è frustrante ma dalla società non c’è alcuna pressione, stiamo costruendo qualcosa per il futuro, non solo per il presente. Pertanto questa non è la partita della vita, è solo una partita."

Le formazioni annunciate:

BENETTON Hayward; Nitoglia, Morisi, Bacchin, Campagnaro; Christie, Gori; Luamanu, Zanni, Favaro; Van Zyl, Fuser; Harden, Giazzon, Zanusso. A disp. Kudin, Anae, Acosta, Pavanello, Vallejos Cinalli, Minto, Ragusi, Lucchese. All. Casellato
CONNACHT Leader; Adeolokun, Henshaw, Ronaldson, Healy; Carty, Marmion; Naoupu, McKeon, Muldoon; Roux, Kearney; Ah You, Delahunt, Buckley. A disp. Heffernan, Loughney, Bealham, Muldowney, Faloon, Porter, McSharry, Poolman. All. Lam
ARBITRO: Wilkinson (Irlanda) 

Diretta su Veneto Uno.