Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Stasera alle 20 a Monigo altra chance per il Benetton di sbloccare la classifica

I LEONI CONTRO IL CONNACHT VOGLIONO LA PRIMA VITTORIA

Casellato: "Pretendo soprattutto la prestazione", diretta VenetoUno


TREVISO - Sesto turno di campionato: il Benetton, che tra questo e lo scorso torneo perde da otto turni di fila, affronta stasera a Monigo (ore 20) il Connacht. Dice coach Umberto Casellato: "Più che vincere o perdere il primo obiettivo è essere performanti su 80 minuti e non su 40, cioè far bene in attacco e in difesa. Io so che noi facciamo troppa fatica per segnare delle mete e che gli avversari ne fanno troppa poca. Il risultato dipende da ciò che facciamo in campo: contro i Warriors abbiamo avuto più possesso e conquista del territorio, con la miglior difesa di quest’anno, ma abbiamo preso sei mete a causa di errori madornali. Ciò che dobbiamo fare allora è limitare gli errori con una maggiore concentrazione: se sarà così allora potrebbe arrivare il risultato che, nessuno lo nega, sarebbe importante, se non altro per compensare l’ottimo lavoro dei ragazzi. Tutto questo grande impegno senza frutti è frustrante ma dalla società non c’è alcuna pressione, stiamo costruendo qualcosa per il futuro, non solo per il presente. Pertanto questa non è la partita della vita, è solo una partita."

Le formazioni annunciate:

BENETTON Hayward; Nitoglia, Morisi, Bacchin, Campagnaro; Christie, Gori; Luamanu, Zanni, Favaro; Van Zyl, Fuser; Harden, Giazzon, Zanusso. A disp. Kudin, Anae, Acosta, Pavanello, Vallejos Cinalli, Minto, Ragusi, Lucchese. All. Casellato
CONNACHT Leader; Adeolokun, Henshaw, Ronaldson, Healy; Carty, Marmion; Naoupu, McKeon, Muldoon; Roux, Kearney; Ah You, Delahunt, Buckley. A disp. Heffernan, Loughney, Bealham, Muldowney, Faloon, Porter, McSharry, Poolman. All. Lam
ARBITRO: Wilkinson (Irlanda) 

Diretta su Veneto Uno.