Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In mostra i gioielli di Laura Fernando e la pittura di Anna Lucia di Teodoro

L'ARTE INCONTRA IL GIOIELLO CON "INASPETTATE COMBINAZIONI"

L'inaugurazione venerdì 10 ottobre allo Spazio Open Bevacqua Panigai


TREVISO - (ag) Il gioiello contemporaneo di Laura Fernando incontra la pittura di Anna Lucia di Teodoro. Sono le “Inaspettate combinazioni” in mostra, da venerdì 10 ottobre, allo Spazio Open Bevacqua Panigai di Treviso.
La caratteristica che accomuna le due artiste romane è il costante studio e l'instancabile ricerca di materiali e colori. Due universi che si incontrano, mai coincidono, mai si allontanano.
Laura Fernando si è avvicinata al mondo del gioiello in modo graduale: dalla manipolazione dell'argilla alla fusione del vetro, fino ad arrivare a possedere l'antica arte orafa e le varie tecniche di lavorazione.
Col tempo però ha cominciato a concepire le proprie creazioni attraverso l'uso di materiali poveri o
presi in prestito dalla natura, come sassi, conchiglie, vetri o legni raccolti sulla spiaggia, riuscendo a sperimentare forme, materiali o accostamenti particolari, occupandosi di tutto il processo creativo del suo gioiello.
Anna Lucia di Teodoro presenta le sue opere di genere informale, surrealista-metafisica, è una
sperimentatrice di tecniche associate all'uso dell'olio, dell'acrilico, dell'oro e dell'argento in polvere ed in foglia. I suoi dipinti trasmettono il suo coraggio nella ricerca della tecnica e del colore che si concretizza in particolari effetti pittorici per divenire poi trame preziose che si sovrappongono, come gabbie spezzate alle sottostanti stesure di macchia.

L'inaugurazione della mostra si terrà venerdì 10 ottobre alle 19.00 nello Spazio Open in Piazza Sant'Andrea a Treviso.