Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Fermate a Castello di Godego mentre stavano tentando un nuovo colpo

CERCANO DI DERUBARE UN ANZIANO INFERMO: DUE NOMADI ARRESTATE

Colpo sventato grazie all'intervento della badante del 70enne


ONE' DI FONTE - Si introducono nella abitazioni degli anziani, li distraggono, li derubano e poi scappano riuscendo quasi sempre a farla franca. Questa volta però è andata male a due nomadi di 58 e 40 anni, Mara Marciano e Laura Grava, madre e figlia con residenza rispettivamente a Brescia e Vedelago. Entrambe sono state arrestate sabato scorso dai carabinieri per tentato furto ai danni di un 70enne di One' di Fonte. La tecnica è quella, sospettano i militari, già utilizzata in altri episodi simili avvenuti in tutta la provincia nelle ultime settimana. Sabato pomeriggio le due donne si sono introdotte nella stanza in cui si trovava l'uomo, infermo e costretto a letto: mentre una lo distraeva con ammiccamenti di carattere sessuale, l'altra rovistava nei cassetti a caccia di denaro e preziosi. Il piano delle nomadi e' stato mandato a monte dell'arrivo nella stanza della badante del 70enne che ha costretto entrambe alla fuga, senza che riuscissero a prendere nulla. Le due ladre sono state arrestate poco dopo a Castello di Godego mentre stavano per tentare l'ennesimo colpo ai danni di un altro anziano: a notare l'auto delle nomadi è stato un carabiniere fuori servizio che vive poco distante. Le parole del comandante dei carabinieri di Castelfranco, Salvatore Gibilisco e del comandante provinciale dell'Arma, Ruggiero Capodivento.