Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA È VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I complimenti del sindaco Zambon: "Vogliamo fargli sentire la nostra vicinanza"

COMMESSA DAL KUWAIT PER 2,5 MILIONI ALLA "ARTINOX"

L'azienda coneglianese è giudata da Mario e Adriano Zanardo


CONEGLIANO - Una commessa di 2,5 milioni di mezzo per il primo ospedale statale realizzato dal Governo del Kuwait. A portare a termine l'affare nei mesi scorsi a Kuwait City, è stato l'azienda coneglianese Artinox di Mario Zanardo e la Arex di Adriano Zanardo, padre e figlio. "Ci stiamo specializzando negli arredi per l'industria famaceutica e per gli ospedali - spiega Adriano, amministratore delegato della Arex - nell'ultimo anno abbiamo anche fornito il nuovo ospedale civile di Biella, una commessa importante del valore di oltre 200 mila euro". Artinox, azienda fondata nel 1985 da Mario Zanardo, produce cucine industriali, cucine domestiche ed accessori. L'azienda leader del settore Inox, con oltre un centinaio di dipendenti, esporta i suoi prodotti in Europa, Medio oriente, Asia e Stati Uniti. Nei giorni scorsi il sindaco Floriano Zambon e la giunta comunale hanno fatto visita all'azienda, che ha sede in zona Campidui a Conegliano. "Il nostro territorio ha dato opportunità importanti ad imprenditori che sul lavoro e sulla creatività, sulla ricerca e l'innovazione, hanno costruito il loro successo - spiega il sindaco Floriano Zambon - Mario e Adriano Zanardo, con tutti i loro collaboratori, sono in questo senso due figure esemplari. Vogliamo far sentire loro la vicinanza dell'Ente locale e dare loro tutto il nostro supporto, perché sappiano che sono persone fondamentali per la crescita della nostra comunità, imprenditori e lavoratori che continuano ad investire sui giovani del nostro territorio e soprattutto a produrre quell'eccellenza del made in Italy che il mondo ancora oggi ci invidia".