Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il sindaco Manildo: "Danno per i cittadini e per le casse pubbliche"

IL COMUNE PRONTO A DENUNCIARE IL FINTO BOMBORALO DI SETTEMBRE

Mandato all'avvocatura civica per la querela per procurato allarme


TREVISO - Il Comune presenterà denuncia per il falso allarme bomba dello scorso 29 settembre. La giunta ha dato mandato all'avvocatura civica di predisporre la querela contro ignoti per procurato allarme. Una telefonata anonima, giunta al centralino dei carabinieri di Castelfranco, aveva annunciato la presenza di un ordigno in tribunale, in municipio e all'istituto professionale Giorgi, costringendo a far evacuare tutte le sedi delle istituzioni, compreso, per quanto riguarda il comune, anche palazzo Rinaldi. Per questo, ha sottolineato il sindaco Giovanni Manildo, il danno provocato è stato doppio: alla tranquillità dei cittadini ed anche alle casse pubbliche, a causa delle ore di lavoro perse e i disservizi inevitabilmente prodotti. Gli uffici di Ca' Sugana stanno ancora quantificando con precisione la spesa, ma l'ammontare, assicura il sindaco, si aggira su qualche decina di migliaia di euro. La denuncia rappresenta anche la premessa perchè l'amministrazione possa poi costituirsi parte civile e richiedere i danni in un eventuale processo penale, intentato qualora il sedicente bombarolo venga, auspicabilmente come ha ribadito Manildo, identificato ed arrestato.