Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Venerdì gli aforismi di Bloch, sabato il monologo pilastro del teatro di narrazione

TEATRO DEL PANE: DOPPIA DATA PER MARCO BALIANI, DA TRACCE A KOHLHAAS

Domenica il Progetto Latino del sassofonista jazz Jacopo Jacopetti


VILLORBA - A calcare il palco del Teatro del Pane, questo fine settimana, uno dei più grandi maestri del teatro di narrazione italiano: Marco Baliani, per un doppio appuntamento teatrale.
Con lo spettacolo Kohlhaas del 1989 (che dopo anni di assenza, sarà di scena sabato sera al TdP) Baliani dà il via al teatro di narrazione, seguendo la strada aperta da Dario Fo con il Mistero buffo (1969). Dopo una lunga formazione con il Teatro Ragazzi, a partire dagli anni ottanta Marco Baliani scrive e interpreta spettacoli per un pubblico adulto, esplorando il linguaggio della narrazione e la fascinazione della parola. Seguono monologhi sempre coinvolgenti e raffinatissimi, tra cui “Tracce”, tratto dalla raccolta di parabole e aforismi di Ernst Bloch, che sarà venerdì 17 sul palco del Teatro del Pane. Uno spettacolo in forma di studio il cui filo conduttore è costituito da quattro parole: “Stupore”, “Incantamento”, “Infanzia” e “Racconto”. “Non solo per me “Tracce” è un’opera non terminata, ma pretenderebbe di mai terminare” spiega Baliani.

Sabato 18 ottobre si parla, invece, di giustizia e morale, di colpe e reazioni, in "Kohlhaas”, la storia realmente accaduta (nella Germania del 1500) di un mercante di cavalli, Michael Kohlhaas, vittima della corruzione dominante della giustizia statale, divenuto brigante a causa dei torti subiti.
Il monologo nel corso dei 25 anni che lo separano dal suo debutto, al Teatro Duse di Genova, si è arricchito, è cambiato, “via via il testo originale si è come andato perdendo e ne nasceva un altro, un “work in progress” alla prova di spettatori sempre diversi, anno dopo anno, in spazi teatrali e non, secondo un procedimento di crescita che ai miei occhi appare come qualcosa di organico, come mi si formasse tra le mani un organismo vivente sempre più ricco e differenziato”.

Il weekend del TdP termina con il concerto jazz di Jacopo Jacopetti, amatissimo sassofinista che domenica 19 ottobre (ore 20.30) porterà sul palco del Teatro del Pane il suo Progetto Latino, accompagnato dalla voce di Heloisa Lourenço e da musicisti affermatisi nella bossanova e nel calypso. 


PROGRAMMA

Venerdì 17 ottobre 
MARCO BALIANI, "TRACCE", da E. Bloch
ore 19:00 apertura e aperitivo
ore 19:30 cena (contributo € 25,00)
ore 21:30 spettacolo (contributo € 10,00)

Sabato 18 ottobre
MARCO BALIANI, "KOHLHAAS", da H. Von Kleist, adattamento di M. Baliani e R. Rostagno
ore 19:00 apertura e aperitivo
ore 19:30 cena (contributo € 25,00)
ore 21:30 spettacolo (contributo € 10,00)

Domenica 19 ottobre 
JACOPO JACOPETTI, PROGETTO LATINO
ore 19:30 apertura ristorante e bar
ore 20:30 concerto (contributo € 7,00)

Per info www.teatrodelpane.it