Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Nell'intervista si traccia il bilancio dell'attività 2014

PANATHLON TREVISO, IL PRIMO ANNO DEL PRESIDENTE ANDREA VIDOTTI

Venerdì arriva Italo Cucci, a dicembre i Premi Panathlon e Fair Play


TREVISO - Pranzo di fine stagione, a base di ottimo bollito, Da Marchi a Ponzano per il Panathlon di Treviso, presieduto per il primo anno da Andrea Vidotti, per spiegare alla stampa il bilancio dell'attività 2014. "Mi piace ricordare le nostre conviviali più belle e riuscite-ha detto il presidente-quelli con personaggi come Luca Pancalli, Ezio Glerean, Paolo Viberti; con Bebe Vio che, lo confesso, è stato quello che più mi ha emozionato. Positiva anche la collaborazione in atto con il Comune di Treviso in merito alla distribuzione in città di 30 defibrillatori. Il Panathlon si propone come sempre di essere un punto di riferimento per il popolo sportivo: ci piacerebbe instaurare una collaborazione con le scuole, magari portando le squadre cittadine. Purtroppo la crisi riguarda anche noi: i nostri soci sono 46, tra i quali i giovani sono ancora troppo pochi, e me ne dispiace, loro servono per dare continuità al nostro sodalizio."
Il prossimo appuntamento sarà venerdì: prima alle 18 alla libreria IBS sarà presentato il libro Elettroshock. Sono ancora vivo. E la chiamano depressione, edito da Minerva e scritto da Ignazio ed Italo Cucci, il primo figlio del secondo, famoso giornalista. Ignazio soffre di depressione ed ha subito l'elettroshock, con la sorpresa che dopo il trattamento gli sono affiorati dei ricordi d'infanzia ed è nata la consapevolezza della delicata situazione.
A metà dicembre infine il tradizionale appuntamento con il Premio Panathlon ed il Premio fair Play, vinti l'anno scorso da Andrea Pinarello, alla memoria, e dalla squadra di calcio del Condor Canizzano.

AUDIO Il presidente di Panathlon Treviso, Andrea Vidotti è stato ospite della trasmissione Buongiorno Veneto Uno, clicca nello streaming per l'intervista integrale