Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, il macabro ritrovamento in via Filzi, i resti risalirebbero agli anni '30

TROVATE OSSA UMANE IN CITTÀ GIARDINO: INDAGA LA POLIZIA

Lo scheletro scoperto durante uno scavo degli operai dell'acquedotto


TREVISO - Macabro ritrovamento in centro storico, in città giardino, lungo via Filzi. Nel primo pomeriggio di oggi, durante i lavori di scavo che stavano eseguendo alcuni operai dell'Ats, è stato trovato uno scheletro ben conservato, sembra risalente agli anni '30. Il rinvenimento è avvenuto ad una profondità di circa due metri. Le ossa del corpo e il teschio, sebbene anneriti, erano ben distinguibili tra i sassi ed il terriccio; da un primo esame sarebbero i resti una donna. Gli operai hanno subito allertato le volanti della polizia; gli agenti hanno svolto un sopralluogo ed in seguito hanno messo sotto sequestro i resti umani e lo scavo. I reperti saranno sottoposti domani ad ulteriori accertamenti da parte di un'archeologa nominata dalla Sovrintendenza per i Beni culturali ed archeologici. Il pm di turno, Iuri De Biasi, ha disposto il sequestro temporaneo dello scavo in vista di ulteriori accertamenti: si sospetta, ma per ora è una semplice ipotesi, la presenza di una fossa comune risalente ai primi decenni del secolo scorso. Non è la prima volta che in centro storico viene rinvenuto uno sceletro umano. L'ultimo episodio simile risale al 2010. GUARDA IL PRECEDENTE