Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Firmato l'accordo di programma tra Provincia, Comuni e Veneto strade

DOPPIA ROTATORIA PER SNELLIRE LA VIABILITÀ DELLA MARCA

Rondò da 1,4 milioni a Levada di Ponte di Piave e a Castelfranco


TREVISO - Due rotonde per risolvere altrettanti punti critici della viabilità di Marca. La prima verrà realizzata all’intersezione tra la strada regionale 53 “Postumia”, la provinciale 117 “Abbazia” e la comunale via Ferrovia, a Levada di Ponte di Piave; l'altra all'incrocio tra la regionale 53 “Postumia” e la provinciale 667 – via San Pio X in comune di Castelfranco Veneto. Costo complessivo dell'operazione, circa un milione e 400mila euro.
L'accordo di programma per la costruzione delle opere è stato firmato oggi tra Provincia di Treviso, i due Comuni interessati e Veneto Strade spa: presenti alla firma il presidente della Provincia, Leonardo Muraro, il direttore generale di Veneto Strade, Silvano Vernizzi, i sindaci di Ponte di Piave, Paola Roma, di Castelfranco, Luciano Dussin.
Per il numero dell'amministrazione provinciale, l'intervento consentirà di snellire non poco il traffico su due importanti direttrici della Marca. Per Ponte di Piave, la rotatoria presenta un diametro esterno di 35 m, inserita in un incrocio a 4 rami. La zona centrale dell’opera sarà tenuta a verde e saranno previsti i attraversamenti pedonali a raso per la sicurezza. L’illuminazione pubblica sarà a luci Led per risparmio energetico. Si tratta di un intervento di messa in sicurezza di una intersezione lungo una direttrice che riveste particolare importanza dal punto della viabilità. La Provincia di Treviso ha realizzato la progettazione di massima, lo studio di fattibilità e curerà gli aspetti relativi la variante urbanistica. L’opera avrà un costo complessivo di 400mila euro.
Per Castelfranco l'accordo riguarda una rotatoria dal diametro esterno di 46m, due corsie all'interno di 10m. Si tratta di un punto nero importantissimo della viabilità, delicato in particolare per il futuro collegamento con la Pedemontana Veneta. L’illuminazione pubblica sarà a luci Led per risparmio energetico. L'opera avrà un costo complessivo di 1 milione di euro.