Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la pi¨ importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Firmato l'accordo di programma tra Provincia, Comuni e Veneto strade

DOPPIA ROTATORIA PER SNELLIRE LA VIABILIT└ DELLA MARCA

Rond˛ da 1,4 milioni a Levada di Ponte di Piave e a Castelfranco


TREVISO - Due rotonde per risolvere altrettanti punti critici della viabilità di Marca. La prima verrà realizzata all’intersezione tra la strada regionale 53 “Postumia”, la provinciale 117 “Abbazia” e la comunale via Ferrovia, a Levada di Ponte di Piave; l'altra all'incrocio tra la regionale 53 “Postumia” e la provinciale 667 – via San Pio X in comune di Castelfranco Veneto. Costo complessivo dell'operazione, circa un milione e 400mila euro.
L'accordo di programma per la costruzione delle opere è stato firmato oggi tra Provincia di Treviso, i due Comuni interessati e Veneto Strade spa: presenti alla firma il presidente della Provincia, Leonardo Muraro, il direttore generale di Veneto Strade, Silvano Vernizzi, i sindaci di Ponte di Piave, Paola Roma, di Castelfranco, Luciano Dussin.
Per il numero dell'amministrazione provinciale, l'intervento consentirà di snellire non poco il traffico su due importanti direttrici della Marca. Per Ponte di Piave, la rotatoria presenta un diametro esterno di 35 m, inserita in un incrocio a 4 rami. La zona centrale dell’opera sarà tenuta a verde e saranno previsti i attraversamenti pedonali a raso per la sicurezza. L’illuminazione pubblica sarà a luci Led per risparmio energetico. Si tratta di un intervento di messa in sicurezza di una intersezione lungo una direttrice che riveste particolare importanza dal punto della viabilità. La Provincia di Treviso ha realizzato la progettazione di massima, lo studio di fattibilità e curerà gli aspetti relativi la variante urbanistica. L’opera avrà un costo complessivo di 400mila euro.
Per Castelfranco l'accordo riguarda una rotatoria dal diametro esterno di 46m, due corsie all'interno di 10m. Si tratta di un punto nero importantissimo della viabilità, delicato in particolare per il futuro collegamento con la Pedemontana Veneta. L’illuminazione pubblica sarà a luci Led per risparmio energetico. L'opera avrà un costo complessivo di 1 milione di euro.