Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Se ne parla sabato 25 presso gli Spazi Bomben nella tavola rotonda di Natural Recall

LA SENSIBILITĄ E L'INTELLIGENZA DELLE PIANTE

L'intervista all'ospite, la giornalista scientifica Alessandra Viola


(ag) Provando a calarci nei panni di una pianta, come sarebbe la nostra visione del mondo? Statica e noiosa? Oppure piena di sensazioni? Sembrerebbe che la risposta giusta sia proprio quest'ultima.
A spiegare il perché sarà, domani, sabato 25 ottobre (ore 18.30), agli Spazi Bomben della Fondazione Benetton di Treviso, la giornalista scientifica Alessandra Viola, autrice, con il neurobiologo Stefano Mancuso, del libro Verde Brillante (Giunti), già vincitore della sezione “Ecologia e paesaggio” del Premio Giuseppe Mazzotti. L'incontro, dal titolo “La sensibilità e l'intelligenza delle piante”, si inserisce all'interno della Tavola rotonda organizzata da Natural Recall, progetto internazionale di grafica sociale dedicato alle affinità elettive tra l’uomo e la natura.
Ad anticiparci qualche argomento che verrà affrontato è Alessandra Viola, nell'intervista di Alessandra Ghizzo.

Durante l’incontro saranno inoltre annunciate le selezioni ufficiali del contest "Natural Recall" che invitava artisti, graphic designer e poeti visivi a raccontare in un’opera inedita il loro personale rapporto con le piante. Ad aderire al progetto lanciato dallo studio trevigiano co.me e dallo studio di progettazione visiva di Milano Gtower, sono stati 80 creativi provenienti tra l'altro dall’Argentina, Australia, Korea, Perù, India, e Honduras.

Galleria fotograficaGalleria fotografica