Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 14.30 al Tenni big match fra biancocelesti e una delle capoliste

FRA TREVISO E NERVESA OGGI SARÀ UNA... BATTAGLIA AL VERTICE

Tentoni: "Abbiamo tante motivazioni", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Big match oggi alle 14.30 al Tenni fra Treviso e Nervesa, una delle capoliste. Dopo la sconfitta di San Donà i biancocelesti cercano il pronto riscatto pur con tre giocatori squalificati: Zamuner, Pilotto e Campagnolo. "Bella sfida-fa Davide Tentoni, che oggi ha compito 44 anni-loro hanno mentalità, abitudine a restare in alto: ambiente sano, un vero esempio. Io ho tre squalificati ma punto sulle motivazioni dei sostituti, quelle che solitamente fanno la differenza. Ed assicuro che ne abbiamo tante: sono poi felice che arrivino i primi per dimostrare che San Donà è stato un incidente. Ma, per riuscirci, dovremo stare sereni e consapevoli, senza paura e con un atteggiamento propositivo, uscendo dal campo dopo aver dato il 100%. In tal caso sono certo che possiamo superare chiunque. Penso poi che al Tenni ci sarà molta gente, starà a noi entusiasmarla."

TREVISO (4-4-2): Bortolin, T. Granati, Ton, Orfino, G. Granati; Hysa, Marangon, Del Papa, Vianello; Mason, Dal Compare.

La classifica:

Calvi Noale e Nervesa 19, LiventinaGorghense 14, LiaPiave 12, Treviso, Feltrese, Mestrina e Passarella 11, Vittorio Falmec 10, Laguna e San Giorgio Sedico 9, Union QDP 8, Istrana 4, Vigontina e Opitergina 3, Quinto 1.

Le altre partite:

Istrana-Vittorio Falmec, Calvi Noale-LiventinaGorghense, Mestrina-Laguna, Feltrese-LiaPiave, Union QDP-Passarella, Quinto-San Giorgio Sedico, Vigontina-Opitergina.