Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prestazione più che dignitosa di Treviso che tuttavia deve cedere ai francesi

LEONI CON CUORE ED ORGOGLIO MA PERDONO IL METRO: 10-26

Di Nitoglia l'unica meta biancoverde, quasi 4000 spettatori


TREVISO - Prestazione orgogliosa e più che dignitosa, ma nemmeno nell'esordio casalingo in Champions Cup è arrivata la prima vittoria stagionale del Benetton: a passare sono stati i parigini del Racing Metro 92, ora da soli in testa alla classifica del girone. Ottimo inizio dei Leoni che dimostrano grande combattività e voglia di lottare su ogni placcaggio, concludendo il primo quarto di gara o poco più in perfetta parità con un calcio a testa per Sexton e Jayden Hayward. L'apertura dell'Irlanda si ripete al 32' in una prima frazione di gioco estremamente equilibrata e purtroppo non altrettanto fa l'estremo biancoverde (bianco arancione per la divisa di coppa) al 36' con un piazzato di poco laterale. La ripresa si apre male e nella maniera abituale per Treviso. Un attacco di Le Roux apre la breccia nella difesa italiana. Alcuni raggruppamenti e palla al largo con Michele Campagnaro che tenta, senza riuscirci, l'intercetto. Ovale raccolto e schiacciato all'angolo dal centro Chavancy. Sexton allunga con la trasformazione e successivamente con un calcio piazzato centrale da circa venti metri: 3-16. Al 19' grande replica del Benetton con un buon break di Michele Campagnaro prima e con un ottimo spunto di Alessandro Zanni, capitano di giornata, che viene placcato a pochi passi dalla linea di meta. E' chiaramente un momento positivo per i padroni di casa e arriva pochi minuti più tardi la meta. Serie di azioni personali e sfondamenti prima con Michele Campagnaro, poi con Mat Luamanu e infine il buco giusto lo trova al largo Ludovico Nitoglia. Treviso va a distanza di bonus con la trasformazione di Jayden Hayward. Risultato che dura, però, poco. Il Racing in apprensione opta per un facile calcio son Sexton per il 10-19 a circa dieci minuti dal fischio finale. Decisivo diventa il man of the match Le Roux con un altro grande break che porta più tardi in meta Lauret. Finisce 10-26.

BENETTON TREVISO-RACING METRO 92 10-26
BENETTON TREVISO
: Hayward; Ragusi, Campagnaro (st 39' Bacchin), Morisi, Nitoglia; Christie, Gori; Zanni, Swanepoel (st 37' Barbini), Favaro; Vallejos (st 31' Auva'a), Fuser (st 14' Luamanu); Harden (st 31' Acosta), Giazzon (st 37' Kudin), Zanusso (st 16' Anae). A disp.: Ambrosini. All. Casellato

RACING METRO 92: Dulin; Imhoff, Chavancy, Roberts (st 35' Audrin), Thomas; Sexton (st 37' Goosen), Machenaud (st 20' Phillips); Claassen (st 33' Gerondeau), Le Roux, Lauret; Charteris, Kruger (st 23' Dubarry); Mujati (st 11' Ducalcon), Lacombe (st 31' Maurouard), Ben Arous (st 11' Brugnaut). All. Travers / Labit.

ARBITRO: Pearce (Inghilterra)
MARCATORI: pt 8' Sexton p.; 21' Hayward p.; 32' Sexton p.; st 3' Chavancy meta tr. Sexton; 15' Sexton p.; 22' Nitoglia meta tr. Hayward; 27' Sexton p.; 34' Lauret meta tr. Sexton.

NOTE: pt 3-6; spettatori: 3711; Heineken man of the match: Bernard Le Roux (Racing Metro 92); calciatori: Benetton Treviso 2/3 (Hayward 2/3), Racing Metro 92 6/6 (Sexton 5/5); punti in classifica: Benetton Treviso 0, Racing Metro 92 4.

Altro risultato: Northampton Saints-Ospreys 34-6

Classifica:

Racing Metro 8, Northampton ed Ospreys 5, Benetton 0.