Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Castelfranco, 19enne marocchino "marchiato" dalle pallottole di vernice

PRESIDENTE DELL'ASD PAINTBALL PRESO A MARTELLATE DA UN LADRO

Ferito un 35enne di Loreggia, ladro bersagliato da alcuni soci


CASTELFRANCO - Ha tentato di commettere un furto all'interno della sede dell'"Associazione sportiva dilettantistica paintball", in via Cervan a Sant'Andrea di Castelfranco ma è stato sorpreso dal presidente, un 35enne di Loreggia: nel tentativo di scappare, il malvivente ha colpito a martellate il malcapitato, ferendolo fortunatamente solo ad una mano e in modo non grave. Protagonista di questo episodio, avvenuto la scorsa notte, è stato un marocchino di 19 anni, residente a Castelfranco. Il giovanissimo, fin da subito braccato dai carabinieri, è stato fermato ed identificato poco dopo. Per lui è scattata una denuncia per tentata rapina. Fondamentale per le indagini dei militari l'azione di alcuni componenti dell'associazione che si trovavano all'interno della sede con il presidente, per scoprire chi fosse il ladro che da alcuni giorni metteva a segno continui furti nei locali. Il ladro, durante la fuga, è stato colpito da alcune palline di vernice colorata sparate con le armi da softair. Il maglione, ancora sporco, sarà rinvenuto dai militari durante la perquisizione.