Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Manildo: "I tempi sono maturi per un'amministrazione partecipata"

PROGETTARE INSIEME LA CITTÀ, ECCO GLI STATI GENERALI DI TREVISO

Il 7 novembre prima sintesi su cultura, ambiente, sociale, educazione


TREVISO - Un percorso per delineare le politiche amministrative su alcune tematiche fondamentali. E' quello lanciato dal Comune, che ora vivrà una prima tappa con gli Stati generali della città di Treviso, in programma il prossimo 7 novembre. Sono stati costituiti quattro forum su altrettanti temi: cultura, ambiente, sociale ed educazione. Per ognuno sono stati avviati dei gruppi di lavoro che hanno già iniziato ad elaborare delle linee guida: nell'appuntamento verranno presentate le prime proposte, ma verranno anche raccolti spunti ed indicazioni dal dibattito, aperto a tutti i cittadini. Le parole chiave dell'intera iniziativa, infatti, come spiega il sindaco Giovanni Manildo, sono partecipazione, lavoro e società. Nel sociale, ad esempio, è stato costituito un team di una ventina di persone, composto, oltre che dai rappresentanti dell'assessorato, da presidi, i direttori dei servizi sociali delle Ulss, un architetto, sindacati, categorie economiche, Caritas, coordinamento del volontariato, mondo della cooperazione. Nei vari incontri, ha spiegato l'assessore Liana Manfio, l'equipe ha iniziato a riflettere su un nuovo modello di welfare generativo, per dare la possibilità agli individui in difficoltà di creare nuove opportunità e non dover contare solo sull'assistenza pubblica. Dopo questo primo appuntamento, ne è già stato fissato un secondo a marzo, dal quale partirà anche una riflessione sull'identità di Treviso, basata anche sui dati raccolti con un apposito sondaggio curato dalla società Community. Ad ottobre dell'anno prossimo, poi, si tireranno le fila dell'intera attività di coprogettazione.
Gli Stati generali si terranno (dalle 17.45 alle 21) nell'auditorium del Seminario diocesano. La scelta della sala non è casuale: “L'amministrazione ha voluto uscire dai propri palazzi – sottolinea Manildo -, ma ha voluto simbolicamente valorizzare una delle bellezze di Treviso, com'è il complesso di San Nicolò”. Alla fine del convegno, infatti, è prevista anche una visita guidata al Capitolo del Domenicani, affrescato da Tomaso da Modena.