Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Busolin: "Non sono casi isolati ma fenomeni ormai molto diffusi"

ASCOTRADE LANCIA L'ALLARME TRUFFE: "VIA AD AZIONI LEGALI"

Decine di segnalazioni per finte letture di contatori e raggiri


CONEGLIANO - In seguito ai recenti fatti di cronaca, riguardanti tentativi di truffa perpetrati da sedicenti operatori di Ascotrade, l’azienda tiene a sottolineare che, salvo i casi di lettura dei contatori (che spesso comunque si trovano al di fuori delle abitazioni) o di appuntamenti concordati per lo svolgimento di determinati servizi, nessun operatore Ascotrade è autorizzato a presentarsi senza preavviso e senza tesserino di riconoscimento al domicilio del cliente esigendo di entrare o, ancor peggio, chiedendo somme di denaro. Non trattandosi, purtroppo, di episodi isolati, ma di fenomeni abbastanza diffusi, che interessano tutti gli operatori del settore energetico, Ascotrade invita i clienti a segnalare ogni caso sospetto, facendo riferimento ai tradizionali servizi di post-vendita, ovvero rivolgendosi all’ufficio commerciale di zona, oppure contattando il call center Ascotrade (numero verde 800 383 800), e provvedendo eventualmente ad allertare le forze dell’ordine. «Come azienda abbiamo il dovere di garantire la sicurezza dei consumatori – commenta il presidente di Ascotrade, Stefano Busolin – qualora i responsabili di queste truffe venissero identificati, provvederemo a intraprendere azioni legali mirate a tutelare l’immagine di Ascotrade e i suoi clienti».