Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Villorba, colpo in viale Montegrappa, il bottino è di 1000 euro, indaga la polizia

GLI RAPINANO LA TABACCHERIA PER LO CHOC TORNA A CASA

Paura martedì sera per Niccolò Amadio, bandito in fuga con l'incasso


VILLORBA - Volto travisato, pistola in mano e poche parole decise prima di prendere il denaro e scappare, senza colpo ferire. “Dammi i soldi”. Così un bandito solitario ha assaltato mercoledì, verso le 19, la tabaccheria “da Niccolò” di viale Montegrappa, a Lancenigo di Villorba, a pochi passi dal supermercato “Crai”. A finire nel mirino il titolare del negozio, Niccolò Amadio, a cui il rapinatore ha portato via l'intero incasso della giornata, circa 1000 euro. Il malvivente si è subito allontanato a piedi e forse all'esterno era presente un complice che faceva da palo che ne ha egevolato la fuga. Niccolò Amadio, 35 anni, per lo chock di quanto era avvenuto non ha avuto la forza di contattare subito le forze dell'ordine: contatterà il 113 solo una volta tornato a casa, a pochi km di distanza. Sul posto è intervenuta la polizia che ha svolto i rilievi del caso e raccolto la testimonianza del 35enne. Del caso ora si occuperà la squadra mobile della Questura di Treviso. “Non ci siamo resi conto di nulla -raccontano i gestori del market Crai- noi chiudiamo alle 19.30 circa ma la tabaccheria era già chiusa e non immaginavamo quel che era successo: lo abbiamo saputo stamattina dai clienti”. Il negozio ieri mattina era regolarmente aperto ma nel pomeriggio aveva le serrande abbassate: il timore che episodi di questo genere si ripetano è forte.