Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Convenzione siglata con i confidi di Casartigiani di Treviso e Belluno

BCC ALLEATE PER FINANZIARE IL RILANCIO DELLE PICCOLE IMPRESE

Banca della Marca e Prealpi stanziano 5 milioni per prestiti agevolati


CONEGLIANO - Un patto per sostenere le piccole imprese e rilanciare l'economia locale, mettendo a disposizione un fondo da 5 milioni di euro complessivi. A siglarlo Banca della Marca e Banca Prealpi, che interverranno con 2,5 milioni a testa, insieme ai consorzi Cofitre e Trevigianfidi.
La convenzione, che prende il nome di "Plafond Prodotto Sviluppo", è destinata alle piccole imprese artigiane, commerciali, turistiche, agricole e industriali per concedere investimenti esclusi dal credito agevolato, siano essi materiali o immateriali, anche per beni usati. Sono ammissibili impegni di spesa per avviare nuove imprese, per campionari, arredamento, automezzi, ristrutturazione, interventi per il risparmio energetico e altre tipologie per una richiesta di importo massimo finanziabile di 30mila euro. Il finanziamento potrà durare fino a sei anni e avere un intervento a garanzia dei Confidi elevato al 70%.  Gli istituti di credito cooperativo, Banca della Marca con sede a Orsago e Banca Prealpi con sede a Tarzo, hanno stanziato queste risorse con l'obiettivo di sostenere progetti di nuovi investimenti di iniziativa locale che contribuiscano in modo significativo allo sviluppo economico del territorio. Cofitre e Trevigianfidi, consorzi di garanzia promossi da Artigianato Trevigiano – Casartigiani, che operano nell'ambito delle province di Treviso e Belluno, vogliono sostenere nuove iniziative produttive per l'avvio di attività d'impresa e assistere le aziende socie nel reperimento di finanziamento a condizioni vantaggiose.