Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Comune lancia un bando per promuovere prodotti, attività e turismo locali

RILANCIARE IL TERRITORIO CON LE START UP

Firmato un protocollo d'intesa con associazioni di categoria, banca e poli d'innovazione


TREVISO - Supportare nuove idee imprenditoriali che puntino a valorizzare il territorio. Il Comune di Treviso lancia il bando “Start up”, rivolto a progetti che intendano promuovere attività e servizi innovativi di natura commerciale, artigianale, professionale, agroalimentare e turistica. Si tratta 24mila euro complessivi di contributi a fondo perduto che andranno a sostegno di sei start up (per un tetto di 4.000 euro ciascuna). I progetti dovranno rispondere a diversi criteri: dalla rivitalizzazione del centro storico al sostegno di pratiche ambientali e di forme di accoglienza turistica, dalla promozione dei prodotti Km 0 e made in Italy, alla valorizzazione delle attività artigianali.
Il bando è il primo passo del protocollo d'intesa firmato questa mattina dall'amministrazione comunale con le associazioni di categoria (Ascom-Confcommercio, Confartigianato, Coldiretti Treviso), la Camera di Commercio di Treviso, Veneto Banca e due poli di innovazione del territorio: Fondazione La Fornace di Asolo e T2i.
L'avvio delle iniziative imprenditoriali viene sostenuto, oltre con il contributo economico del Comune, con un finanziamento chirografario a tasso agevolato di 6.000 euro da parte di Veneto Banca, agevolazioni nei servizi di consulenza fiscale e del lavoro delle associazioni di categoria e nei percorsi di formazione e consulenza da parte de La Fornace e di T2i.

Le proposte possono essere presentate entro il 28 novembre.
Il bando è reperibile sul sito www.comune.treviso.it

Ai nostri microfoni l'assessore alle attività produttive di Treviso, Paolo Camolei