Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'avvocato Carlo Augenti ha depositato ricorso al Riesame per annullare l'ordinanza

"QUELLE AUTO NON SONO DI FABIO VALLE: DISSEQUESTRO IMMEDIATO"

Il legale: "Quei mezzi non c'entrano nulla con i presunti reati fiscali"


VILLORBA – (gp) “Fabio Valle non è il proprietario delle auto a cui la Guardia di Finanza ha messo i sigilli. Per questo chiederemo l'immediato dissequestro”. Parole dell'avvocato Carlo Augenti, difensore dell'ex pilota 52enne di Villorba indagato per un giro di fatture false da 30 milioni di euro. Il legale ha infatti depositato ricorso al tribunale del riesame per chiedere che venga annullata l'ordinanza emessa dal gip di Treviso. Le auto (sette Ferrari, una Bugatti, una Lamborghini e una Lancia Beta Montecarlo) erano custodite tutte nel padovano tranne una, rinvenuta a Villorba: quattro sono state sequestrate dai finanzieri Campodarsego, altrettante a Monselice e una a Pernumia. Stando a quanto sostenuto dagli inquirenti le supercar, di fatto delle “auto fantasma”, erano tutte radiate dal Pra per l'esportazione e completamente sconosciute al Fisco. Ma l'avvocato Augenti, entrando un po' più nel merito del ricorso depositato al riesame, sostiene che il legittimo proprietario delle vetture è pronto a dimostrare che sono di sua esclusiva proprietà. In più il legale ha chiarito anche un altro aspetto che riguarda l'indagine della Procura trevigiana: “Quelle auto sono state acquistate ben prima del periodo in cui sarebbero stati commessi i presunti reati fiscali contestati a Valle”. In altre parole l'ordinanza di sequestro, a questo punto, vedrebbe cedere le basi su cui si poggia. Oltre a Valle, l'inchiesta coordinata dal pm Iuri De Biasi, vede indagati Marco Bortoluzzi, montebellunese di 36 anni (che si trova agli arresti domiciliari così come Valle), la madre dell'ex pilota, Wilma Rizzo, di 85 anni, e Manolo Biz, 37enne pordenonese di Cordenons e attualmente residente a Barcellona. Per tutti l'accusa è utilizzazione di fatture per operazioni inesistenti, omessa dichiarazione Iva e occultamento di documenti contabili. L'avvocato Stefania Bertoldi, difensore di Bortoluzzi che secondo l'accusa era amministratore di una delle società utilizzate da Valle per frodare il fisco, ha invece sottolineato che nulla è stato sequestrato al suo assistito. Il motivo è semplice: a lui non è intestato nulla per cui è impossibile procedere con un sequestro per equivalente.
 


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
04/11/2014 - Fatture false: sequestrato
il "tesoro" di Fabio Valle

14/10/2014 - Fatture false per 25 milioni di
euro: scarcerato Fabio Valle

10/10/2014 - Fatture false per 25 mln di euro:
gli arrestati rimangono zitti

08/10/2014 - Fatture false per 25 mln di euro:
venerdì Fabio Valle dal giudice

07/10/2014 - Fatture false per 25 mln di euro:
in carcere il pilota Fabio Valle