Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/216: LA CINA È VICINA ANCHE SUL GREEN

A Pechino, lo svedese Bjork supera Otaegui


TREVISO - Ed ecco l’Open di questo Paese fino a ieri tanto lontano da noi, e che oggi, in quanto a Golf e non solo, si sta portando in pole position nel mondo.Il Volvo China Open, torneo dell’European Tour che si avvale dell’organizzazione dell’Asian Tour, si gioca al Topwin...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/215: ALLA MONTECCHIA VA IN SCENA IL BANCA GENERALI INVITATIONAL

Quarta tappa del circuito sponsorizzato dal gruppo bancario


SELVAZZANO DENTRO (PD) - In un ambiente speciale, la gara di golf 18 buche stableford, contrassegnata dall’esclusività e dal prestigio di “Banca Generali Private”. Era la quarta delle sette tappe del “Trofeo di golf area nord est” sponsorizzato da Banca...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/214: IL CHALLENGE AIGG RITORNA IN VENETO

Giornalisti golfisti impegnati a Frassanelle e al Colli Berici


PADOVA/VICENZA - Il Challenge dei Giornalisti Golfisti d’Italia 2018, dopo le giornate romane è arrivato in Veneto, nel padovano e nel vicentino. Abbiamo giocato in due particolarissimi Campi, ambientati in luoghi molto interessanti. Nella prima giornata abbiamo goduto della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si attivano con il movimento, installate nei luoghi più colpiti

TELECAMERE "TRAPPOLA" PER INCASTRARE GLI ECOFURBI

Offensiva di Contarina sull'abbandono di rifiuti: lo 0,39% del totale


TREVISO - Telecamere trappola per incastrare gli ecofurbi. Contarina passa alla controffensiva verso chi abbandona i rifiuti fuori dagli appositi contenitori e per cogliere sul fatto gli incivili installerà nelle zone più interessate dal fenomeno delle videocamere automatiche nascoste, simili a quelle utilizzate nei documentari che si attivano al passaggio degli animali. La società ha diffuso anche i video, in cui sono stati immortalati alcuni episodi. Finora sono state 298 le indagini avviate e 16 i verbali staccati, in seguito a controlli incrociati per identificare le persone. I colpevoli rischiano sanzioni da 300 a 3mila euro. In Comune di Treviso, l'azienda stima 172 utenze su 43.667 che non rispettano le regole, con 1,73 chilogrammi di rifiuti abbandonati all'anno per abitante, pari al 0,39% del totale degli scarti raccolti.
Tra sei giorni, intanto, arriveranno le prime fatture calcolate con la nuova tariffa puntuale, basata in massima parte su svuotamenti e produzione di immondizia: si tratta dell'anticipo sul secondo semestre 2014, il resto sarà poi conguagliato nelle successiva bolletta.

Galleria fotograficaGalleria fotografica