Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittorio Veneto, la linea riaprirà domani, attivo servizio di bus sostitutivi

LINEA FERROVIARIA ANCORA IN TILT SULLA CONEGLIANO-BELLUNO

Già rimossi da RFI ben 100 metri cubi di detriti, attivato un servizio bus


VITTORIO VENETO - Permane sospesa la circolazione ferroviaria sulla linea Conegliano - Belluno, interrotta dalle 14.30 di ieri per uno smottamento del terreno che ha invaso la sede ferroviaria fra le stazioni di Vittorio Veneto e Santa Croce del Lago. Sulla zona è in atto lo stato di allerta idrogeologica “rossa”, previsto fino alle 14 di domani. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana hanno già rimosso gran parte dei detriti - circa 100 metri cubi - ma le condizioni meteo proibitive e le difficoltà di accesso al luogo interessato hanno in parte rallentato le operazioni di ripristino della linea, investita dalla “bomba d’acqua” di ieri. Nonostante il perdurare del maltempo, si prevede di riprendere la circolazione dei treni nella giornata di venerdì 7 novembre. Per garantire la mobilità è stato attivato un servizio di bus sostitutivi fra le stazioni di Conegliano e Belluno.