Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

San Biagio, la banda è stata interrotta dall'arrivo dei carabinieri in pattuglia

PREPARAVANO L'ASSALTO AL MEDIAWORLD: LADRI IN FUGA

Arrestato un 30enne ucraino, in tre sono riusciti a scappare a piedi


SAN BIAGIO - Si apprestavano a mettere a segno dei furti nella zona del centro commerciale “Tiziano” di San Biagio di Callalta ma sono stati sorpresi dai carabinieri verso l'1.30 della scorsa notte, nel parcheggio sul retro del negozio retro del “Mediaworld”. Tre ladri sono riusciti a dileguarsi attraverso i campi mentre un ucraino di 30 anni è stato catturato ed arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. La banda di ladri era giunta sul posto a bordo di due vetture, una Lexus ed una Audi A3, entrambe rubate. L'arrestato, senza fissa dimora e incensurato, ha cercato inutilmente di divincolarsi dalla morsa di uno dei militari che tentava di bloccarlo. A bordo delle due auto sono stati trovati vari attrezzi da scasso e borsoni destinati a contenere refurtiva. Il 30enne è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della stazione carabinieri di San Biagio di Callalta, in attesa di comparire davanti al Tribunale del capoluogo. Sono in corso accertamenti per individuare gli altri componenti del gruppo. “Non è da escludere -spiega il comandante dei carabinieri di Treviso, Stefano Mazzanti- che gli stessi fossero intenzionati a commettere un furto presso l’esercizio commerciale dove sono stati sorpresi”.