Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'assessore Grigoletto: "Treviso più sicura da vivere a piedi o in bici"

PIÙ TEMPO PER ATTRAVERSARE RIPROGRAMMATI I SEMAFORI SUL PUT

Verde e giallo dureranno da 8 a 10 secondi in base alla strada


TREVISO - Meno code per le auto e pedoni più sicuri in attraversamento sul Put. Sono questi gli obiettivi dell’intervento, approvato dalla giunta Manildo, che vedrà entro la fine di novembre la riprogrammazione dei centralini semaforici e la determinazione dei tempi di offset tra i vari passaggi pedonali lungo la circonvallazione cittadina.
“In questo anno e mezzo abbiamo raccolto molte richieste da parte dei cittadini che lamentavano una durata troppo breve degli attraversamenti pedonali – dichiara il vicesindaco e assessore alla mobilità Roberto Grigoletto –. Con questo intervento il tempo standard di attraversamento sarà di 8 secondi per il verde e 8 per il giallo in presenza di due corsie di marcia e di 10 per il verde e 10 per il giallo nel caso in cui le corsie siano tre”.
Oltre a una maggiore sicurezza per l’attraversamento dei pedoni la risincronizzazione porterà dei vantaggi anche per le auto: “Uniformando i passaggio pedonali stabiliamo un tempo standard anche per il passaggio delle auto. Mantenendo la velocità costate a 50 chilometri orari sull’anello esterno l’automobilista viaggerà seguendo l’onda verde, quindi con tutti i semafori verdi. Si tratta di un piccolo intervento – chiude il vicesindaco - in linea però con il nostro progetto di città da vivere in particolar modo a piedi e in bicicletta, in sicurezza”.