Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La De' Longhi anti Paffoni è senza Fantinelli e Cefarelli e con altri due acciaccati

TVB È SEMPRE PIÙ INCEROTTATA MA CI PROVERÀ ANCHE A VERBANIA

Pillastrini: "Non ci piangiamo certo addosso", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Senza Cefarelli e Fantinelli e con Rinaldi e Powell acciaccati la De' Longhi, prima in classifica con 6-0, questa sera alle 21 a Verbania scenderà in campo contro la Paffoni Omegna. Un match di per sè già molto difficile si complica ulteriormente per la precaria situazione dell'infermieria. Il neo allenatore del mese di ottobre, Stefano Pillastrini, dice: "Il premio fa piacere, è da dividere tra tutti, la società, i giocatori, lo staff e i tifosi, perchè viene dai risultati che abbiamo conquistato assieme. Domani sarà una gara difficilissima, questa settimana abbiamo fatto mezz'ora di 5 contro 5, per il resto allenamenti a 3 contro 3 o 4 contro 4 perchè avevo tanti infortunati. Domani a parte Cefarelli e Fantinelli dovrebbero esserci tutti anche se non al meglio. Ma come sempre non ci piangiamo addosso, loro hanno una batteria di giocatori importante e giocano molto bene, sono una delle migliori squadre, noi cercheremo un'altra impresa lottando dall'inizio alla fine come nostra caratteristica." Mauro Pinton, playmaker: "Andiamo in casa di un'avversaria molto forte, una squadra che conosce bene la categoria, con un impianto di gioco definito e tanti giocatori pericolosi. Giocare lì da loro non è facile, il fattore campo conta, ma so che ci saranno anche tanti nostri tifosi a sostenerci. Noi veniamo da un bel periodo, questa settimana abbiamo avuto qualche difficoltà con acciacchi vari che ci hanno un po' limitato negli allenamenti, ma siamo una squadra che ha dimostrato di riuscire a reagire in queste situazioni. Si è creato un bel gruppo, molto unito, l'immagine piu' emblematica è stato domenica l'abbraccio di tutta la squadra al canestro finale di Malbasa, con un gruppo così elo spirito che si è creato in squadra e nel rapporto con il coach possiamo fare grandi cose."

Diretta su Veneto Uno

Le altre partite del settimo turno:

Scafati-Roseto, Treviglio-Imola, Matera-Legnano, Chieti-Ravenna, Piacenza-Recanati, Reggio Calabria-Ferrara.

La classifica:

De'Longhi TV 12      Recanati 6
Acmar Ravenna 10  A.Costa Imola 6
Paffoni Omegna 8   Bawer Matera 6
Viola RC 8                Europ. Legnano 6
Benacquista LT 6     Givova Scafati 4
Mobyt Ferrara 6       Orsi Tortona 2
Proger Chieti 6         Bakery Piacenza 2
Remer Treviglio 6      Ind.Sud Roseto 2