Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/187: IN FRIULI IL CAMPIONATO ITALIANO AIGG

Assegnati i tricolori 2017 dei giornalisti


TREVISO - Chiuso con l’ultima gara di Villa d’Este il Challenge Aigg Diavolina 2017 che mi aveva visto con un bel piatto d’argento, è ora la volta del Campionato individuale, che si gioca a Fagagna, al Circolo Golf Udine. Nelle giornate precedenti il Club aveva ospitato il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

VIDEO Castelfranco, domani le ricerche si sposteranno alla "Ceotto" di Casacorba

MARIANNA: CAVE AL SETACCIO, A CASA DI RENZO I CANI MOLECOLARI

Ispezionato l'invaso di via Sile, il Golf club di Salvarosa e il "Maffioli"


CASTELFRANCO - La pioggia che è scesa fitta e incessante per tutta la giornata di oggi non ha fermato le ricerche di Marianna Cendron, la 19enne di Paese scomparsa nel nulla dallo 27 febbraio 2013 dopo aver terminato il proprio turno di lavoro al Golf club di Salvarosa. E' proprio qui che nella tarda mattinata sono arrivate le unità cinofile del soccorso alpino della Guardia di Finanza di Belluno: tre quattro-zampe, addestrati per le ricerca "alla cadaverina" hanno ispezionato il luogo in cui Marianna venne vista per l'ultima volta, un anno e 9 mesi fa. Le unità cinofile erano entrate in azione già venerdì, controllando il giardino della casa dei genitori di Mary, in via Treforni a Paese, i terreni vicini e la casa del vicino di casa che ospitava Mary nelle settimane precedenti alla scomparsa, Renzo Curtolo. La proprietà dell'artigiano è stata sottoposta ad un ulteriore controllo da parte dei cani speciali nel pomeriggio di oggi. Ispezionato dalle unità cinofile anche il convitto dell'istituto "Maffioli" di Castelfranco. Come previsto è stata passata al setaccio dai volontari della protezione civile e del Comune, dei carabinieri e dei vigili del fuoco la cava di via Sile a Salvatronda. Si cercavano oggetti che potessere ricondurre alla 19enne, come ad esempio la bicicletta ed i suoi telefoni cellulari, oggetti mai più ritrovati. Le ricerche proseguiranno domenica presso un altro invaso, la cava "Ceotto" di Casacorba di Vedelago. Il programma stilato da vigili del fuoco e carabinieri prevedono controlli in almeno una trentina di cave con una cadenza di ogni due settimane.
A partecipare alle ricerche anche il padre di Marianna,
Pierfrancesco Cendron (GUARDA IL VIDEO).