Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domani alle 14.30 il derby al Tenni, biancocelesti per la prima volta con il tridente

IL TREVISO CONTRO L'OPITERGINA VUOLE TORNARE AD ESSERE GRANDE

Tentoni: "Ho chiesto una risposta dall'attacco", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Bel derby al Tenni domani alle 14.30 fra Treviso e Opitergina. Partita dal pronostico meno incerto di quanto potesse sembrare un mese fa, perchè nel frattempo i biancocelesti sono incappati nel misero bilancio di due punti in tre partite, mentre gli ospiti proprio domenica hanno conseguito la seconda vittoria in campionato battendo 2-1 l'Istrana. Treviso oltretutto reduce dal deludente 1-1 di Sedico con contestazione annessa. Dice Davide Tentoni: "Quella contestazione l’avevamo meritata, i tifosi vogliono vedere, al di là dei risultati, l’attaccamento alla maglia. Chiaro, l’indifferenza sarebbe anche peggio, contestare significa sapere che la squadra può dare di più. Ed i ragazzi devono capire di doversi prendere una responsabilità importante. Vincerle tutte è impossibile ma l’atteggiamento dev’essere consono, anch’io mi sono arrabbiato parecchio, non voglio questi alti e bassi ma pretendo il rispetto del lavoro che faccio: se tu riesci a spingere sull‘acceleratore mentalmente, certe gare le vinci, altro che pareggiarle. L’Opitergina è compagine viva che ha le qualità migliori nell’attacco. La fase difensiva per come la vedo io riguarda tutta la squadra, per cui dovremo metterli sotto pressione. E per questo ho deciso di mettere in campo tutte le punte titolari, appunto perché voglio una risposta dal punto di vista offensivo." Con lo slogan Porta un amico al Tenni ogni abbonato di tribuna può far pagare il biglietto ad un conoscente 5 euro al posto di 10; se lo è di curva 2 al posto di 5. Idem per le donne.  
Diretta su Radio Veneto Uno.

TREVISO (4-3-3): Bortolin; Orfino, Ton, Zamuner, Pilotto; Fraccaro, Lazzari, Marangon; Dal Compare, Mason, Conte. All. Tentoni