Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Torna "Spazi Jazz al Bomben" organizzato da Fondazione Benetton e ass. Caligola

IL PROG ROCK IN CHIAVE JAZZ DEI GENESIS PIANO PROJECT

Stasera, lunedì 10 novembre, apre la rassegna il duo pianistico americano


TREVISO - Ritorna il ciclo di concerti "Spazi Jazz al Bomben" organizzato dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche in collaborazione con l'Associazione Caligola di Mestre. L'appuntamento di apertura lunedì 10 novembre presso l'Auditorium di via Cornarotta vedrà protagonista un nuovissimo duo al suo primo tour italiano: Genesis Piano Project è un'interessante formazione nata dai giovani pianisti americani Adam Kromelow e Angelo Di Loreto; conosciutisi nel 2007 presso la Manhattan School of Music di New York, i due hanno da subito dato vita a un percorso di reciproca crescita musicale interpretando il jazz proprio come uno strumento di accesso ad altre musiche.
Il progetto – che approda in anteprima triveneta a Treviso – nasce infatti da una rivisitazione peculiare di alcune celebri pagine dei Genesis, fra i più importanti gruppi del progressive rock di tutti i tempi e nel bagaglio personale di ascolti del duo sin dall'infanzia.
Con virtuosismo e una raffinata sensibilità musicale, Adam e Angelo si presentano al pubblico come una "band portatile" che sfida le possibilità del pianoforte esplorandone talvolta di nuove e inusuali, sfruttando lo strumento a pieno sia in senso melodico sia in senso ritmico e contaminando dal vivo suoni e timbri.
Genesis Piano Project porterà sul palco di Palazzo Bomben un concerto acustico sorprendente e sicuramente trasversale, che si rivolge ai fans della storica band ma anche ai cultori del jazz e della classica contemporanea: i due artisti conservano infatti gli arrangiamenti originali rimanendo il più fedele possibile all'idea di composizione espressa dai veri Genesis.
Le loro carriere soliste sono ben accolte nel mondo jazz contemporaneo e la critica statunitense ha definito Adam Kromelow “Un pianista sensazionale, un brillante musicista" mentre Angelo Di Loreto ha vinto il premio indetto dalla ASCAP per la miglior composizione jazz nel 2011, 2012 e 2013. Oltre che negli Stati Uniti hanno suonato in Cina, Corea, India, Nord Europa, Olanda e Inghilterra.

La rassegna proseguirà con Marcello Benetti Trio (25 novembre), con il vibrafonista Pasquale Mirra e la contrabbassista Silvia Bolognesi per un concerto all'insegna di ritmo ed energia, e con Marco Ponchiroli Trio (11 dicembre) con Marco Privato al contrabbasso e Mauro Beggio alla batteria: un live, il loro, più lirico e introspettivo.

Lunedì 10 novembre, ore 21.00
Genesis Piano Project
Adam Kromelow e Angelo Di Loreto (pianoforti)
Auditorium di Palazzo Bomben
via Cornarotta 7-9 Treviso

biglietti: 10 e 5 euro (studenti fino ai 25 anni)