Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ponte di Piave, il giovane ha perso il controllo del mezzo, indaga la polstrada

SI SCHIANTA CONTRO UN CAMION: GRAVISSIMO OPERAIO DE LONGHI

Daniel Marian, 20 anni, stava tornando a casa al volante della sua Golf


PONTE DI PIAVE - Stava facendo ritorno a casa, al volante della sua Golf, percorrendo la Postumia: a poche decine di metri dal ponte sul fiume Piave ha perso il controllo della sua auto e si è schiantato frontalmente contro un camion che proveniva dalla direzione opposta. L'incidente è avvenuto domenica sera verso le 22.20 a Ponte di Piave. A restare gravemente ferito un operaio 20enne della De Longhi, Daniel Marian. Il giovane, di origini romene e residente con la famiglia a Ponte di Piave, si trova ricoverato presso il reparto di terapia intensiva del Ca' Foncello di Treviso. Illeso il conducente del mezzo pesante, un 52enne di Pordenone. Sul posto sono intervenuti anche i medici del Suem118, i vigili del fuoco e una pattuglia della polizia stradale che ha svolto i rilievi di legge. Alla base dell'incidente ci sarebbe un sorpasso forse un pò troppo azzardato da parte del giovane che ha perso il controllo del mezzo a causa anche dell'asfalto reso viscido dalla pioggia.