Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

L'intervista al leader dello storico gruppo elettro-pop, Alessandro Zannier

"CHIMERA", LA FINE DELLE UTOPIE NEL QUINTO ALBUM DEGLI OTTODIX

Un disco ricco di sonorità che racconta il tramonto di un impero


E' arrivato il quinto album di Ottodix, “Chimera”, già anticipato dall'omonimo progetto espositivo e dal singolo “Post”.
Ai nostri microfoni Alessandro Zannier, leader della band elettro-pop trevigiana formata da  Antonio Massari e Mauro Franceschini, parla di questo complesso e ambizioso progetto multimediale, avviato subito dopo l'uscita di O.Dixea, la raccolta di singoli che celebrava i 10 anni degli Ottodix.
“Come in tutti i periodi di decadenza qui si racconta il tramonto di un impero, di una società che non riesce più a produrre nuove utopie, combattendo perfino i visionari del suo tempo, unici in grado di portare forse verso un nuovo Illuminismo.

Da un punto di vista strettamente musicale, con questo disco per la prima volta il sound si avvale di un potente spiegamento di fiati da grande orchestra, di armonie ricche di archi, di arrangiamenti strutturati, di cori epici e di un certo gusto retrò per i suoni tipici dei primi del '900, sapientemente mescolati all'elettronica, alle chitarre elettriche e a sonorità pop di tendenza. I rimandi nei testi sono stratificati, ispirati da passionalità, denuncia e citazioni dalla storia, ma anche e soprattutto dalla complicata attualità."

L'album è disponibile nei negozi di musica e nei digital store, e naturalmente in occasione dei live:

21.11.2014 Verona, ArtAntide: Chimera 6 – personale d’arte + short live set
22.11.2014 Villorba (TV), Librerie Lovat: showcase live + presentazione album
05.12.2014 Acqui Terme (AL), Bardante: Ottodix full live set
20.12.2014 Speciale Chimera: Ottodix ospiti in studio, Radio Base (Mestre)
31.01.2015 Milano, Voice club: Ottodix full live set
06.02.2015 Treviso, Eden Cafè: showcase live


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
24/09/2014 - "Post", il singolo degli Ottodix
preannuncia l'album Chimera