Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Farra di Soligo, appuntamento alle 20.30 nei colaci della biblioteca comunale

"FURIO CAMILLO DI COLLALTO, TRADITORE INNAMORATO"

Venerdì lo scrittore Antonio Menegon presenta il suo romanzo storico


FARRA - Venerdì 14 novembre alle ore 20.30, presso i locali della Biblioteca Multimediale Comunale di Farra di Soligo, Antonio Menegon presenterà al pubblico il romanzo storico “Furio Camillo di Collalto, traditore innamorato”, con la collaborazione di Luisa Cigagna ed Enzo Capitanio. La vicenda narrata nel libro, la cui prefazione è a cura della principessa Trinidad di Collalto e San Salvatore, è ambientata nel 1585 e ripercorre uno dei momenti più oscuri e intriganti della storia del casato Collalto. Frutto di approfondimenti condotti presso l’Archivio di Stato di Venezia e su numerosi testi storici, il romanzo ha per protagonista Furio Camillo di Collalto, un rampollo irrequieto e spregiudicato che assalta il castello di famiglia, fa scempio dei beni, profana la chiesa e rapisce la giovane contessa Giuliana di Collalto, della quale si innamora. Poi la fuga passando dal Quartier del Piave, da Praderadego, Zumelle e Feltre per sfuggire alle milizie della Serenissima, fino all’epilogo finale. Mattia Perencin, promotore della serata in qualità di Assessore alla Cultura del Comune, sostiene: «La presentazione di questo romanzo è un'occasione preziosa per conoscere più a fondo gli avvenimenti storici e la cultura del Rinascimento veneto e trevigiano, per scoprire luci ed ombre di uno dei più curiosi protagonisti della storia del nostro territorio. Aprire i locali della Biblioteca a serate come questa» prosegue l'Assessore «significa mantenere vivo un polo culturale fondamentale per il nostro Comune, offrendo delle attrattive accattivanti anche ai cittadini più giovani».