Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Solo 46 società già create: "Colpa della normativa poco conosciuta"

TREVISO VUOLE DIVENTARE CAPITALE DELLE NUOVE IMPRESE INNOVATIVE

Nel capoluogo della Marca prima tappa del tour nazionale sul tema


TREVISO - Treviso vuole diventare anche “Startup city”, ovvero la città delle nuove imprese innovative. Proseguendo sul filone della creatività inaugurato nei mesi scorsi, l'assessore alle Attività produttive Paolo Camolei rilancia il progetto per fare del capoluogo della Marca un “ecosistema” in grado di attirare e far sviluppare aziende in nuovi settori o ditte tradizionali in grado di reinventarsi, favorendo così anche la presenza di giovani ed il rilancio del centro storico. Per questo Treviso si pone come centro di collegamento tra varie realtà attive nel settore, ad esempio gli incubatori di H-Farm, Fornace di Asolo, Vega, Padova.
Il primo appuntamento è fissato per venerdì prossimo (dalle 9.30 alle 13, a Palazzo dei Trecento), per il tour “Start up innovative, opportunità e strumenti”, un'iniziativa promossa su scala nazionale da Unioncamere e dal ministero dello Sviluppo economico: la prima tappa si terrà proprio a Treviso. L'obiettivo dell'intero programma è diffondere sulla normativa in materia. Le norme, infatti, prevedono vari vantaggi fiscali per chi avvia un'impresa di questo tipo, ma la conoscenza degli incentivi è ancora piuttosto limitata. Tanto che, dopo due anni, sono solo 46 le imprese iscritte nell'apposito registro della Camera di commercio di Treviso, come spiega Roberto Santolamazza, direttore di T2i, società degli enti camerali di Treviso e Rovigo.
Ca' Sugana ha anche da poco lanciato il bando per favorire 6 nuove imprese, con finanziamenti e servizi. Finora, non è ancora giunta nessuna candidatura ufficiale, ma sono state diverse decine le richieste di informazioni agli uffici comunali, sottolinea l'assessore Camolei: giovani che intendono dar vita al loro progetto imprenditoriale, persone uscite da altri settori che vogliono riciclarsi, aziende operanti in altre zone intenzionate ad aprire una sede nel capoluogo.