Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara dominata dai biancocelesti, il Quinto finisce in 9 con due espulsi

DERBY DEL SILE SENZA STORIA: BEL TRIS DEL TREVISO A QUINTO

Successo al sicuro già nel primo tempo, per Minto brutto infortunio


QUINTO - Un derby senza troppa storia: lo fa suo un buon Treviso, pratico, essenziale, che ha sbloccato subito lo 0-0 su un campo a dir poco pesante, raddoppiando già nel primo tempo e nella ripresa, con due uomini in più, arrotondando il punteggio su rigore. Nota stonata il brutto infortunio a Minto, scontratosi con il capo contro un avversario. Si temeva la frattura nasale ma si tratta solo di una forte contusione, che ha richiesto la tac al Ca Foncello.

UNION QUINTO - TREVISO 0-3
UNION QUINTO (4-4-2): Scatemburlo 5.5; Da Ros 6, Giuliotto 5.5, Zoff 6, De Lazzari 6; Bacchin 5 (st 31‘ Samandraxha sv), Soldo 6, Carbonetti 6, De Faveri 5; Zaniolo 5.5 (pt 39‘ Gambuti 6) , Marchiori 5.5 (st 31‘ Vanin sv). A disp. Ndoj, Mazzaro, Reato. All. Beghetto 6
TREVISO (4-4-2): Bortolin sv; G. Granati 7, Orfino 6, Lazzari 6, Zamuner 6.5; Hysa 7, Marangon 6, Vianello 7, Minto 6.5 (st 10‘ T. Granati 6.5); Mason 7(st 24‘ Cisse 5), Conte 7 (st 32‘ Campagnolo sv). A disp. Franceschini, Fraccaro, Del Papa, Livotto. All. Tentoni 7
ARBITRO: Serato di Castelfranco 6
MARCATORI: pt 8' Mason, 40' Zamuner; st rig. 21' Conte

NOTE: giornata di sole, campo in pessime condizioni. Espulsi pt 38’ Scatemburlo per fallo da ultimo uomo ed al 12’ st. Carbonetti per gioco falloso. Ammoniti: Da Ros, Giuliotto, Conte e Cisse. Angoli 5-1 per il Treviso. Spettatori 300. Rec. Pt 1’, st 6’.

Dagli spogliatoi.

STEFANO BEGHETTO, allenatore del Quinto: "Non è stata una gran partita, né poteva esserlo su un campo simile: più bravi loro ad adattarvisi ed a sfruttare una nostra disattenzione sul primo gol. Comunque il Treviso ha meritato, noi ci siamo complicati la vita soprattutto con la seconda espulsione, che mi è apparsa esagerata, l’arbitro poteva lasciar correre. Per il resto non c’è molto da raccontare. Si dice che sui terreni pesanti siano più penalizzati i giocatori tecnici, io non sono d’accordo: è sfavorito il bel gioco ma chi ha i piedi buoni si sa adattare comunque ed il Treviso ha indubbiamente gente più valida di noi."

DAVIDE TENTONI, allenatore del Treviso. "L'infortunio di Minto ci infastidisce non poco, spero se la cavi presto. Nota dolente di un pomeriggio positivo: i ragazzi l’hanno interpretata con l’umiltà ed il piglio di una squadra che sta maturando. Gara difficilissima su un campo infame, il recupero fisico sarà da curare bene ma grande merito nostro averla sbloccata subito perché il Treviso è partito forte come avevo chiesto ed è stato premiato. Sono tre punti che contribuiscono alla nostra crescita ed autostima. Ora dobbiamo pigiare sull’acceleratore, da qui a Natale avremo un periodo fondamentale."



Le altre gare dell'11esima giornata:


Liventinagorghense – Istrana 2-1, Nervesa – Liapiave 0-3, Opitergina – Mestrina 1-1, Passarella – Laguna Venezia 2-0, S. Giorgio Sedico – Feltrese 1-0, Vigontina – Union Qdp 0-1, Vittorio Falmec- Calvi Noale 0-1.


La classifica:

 

Calvi Noale 31; Nervesa 24; Treviso, Liapiave, S. Giorgio Sedico 19; Liventinagorghense 18; Mestrina 17; Passarella 16; Vittorio Falmec, Feltrese 14; Union Qdp 13; Vigontina 12; Laguna Venezia 10; Istrana 8; Opitergina 7; Union Quinto 1.

 


La cronaca:

Primo tempo

pt 45'
Un minuto di recupero.

pt 41' Pasticcio di Lazzari, De Faveri lo grazia tirando alto.

pt 40' GOL Sulla conseguente punizione di Conte, respinta di pugno del neo entrato Gambuti, sinistro al volo di Zamuner. 0-2

pt 39' Esce Zaniolo, per far posto al portiere di risera Gambuti.

pt 38' Espulso il portiere Scatemburlo: contropiede del Treviso, l'estremo difensore deve uscire fuori dell'area e travolge Conte.

pt 36' Conclusione da 25 metri di Hysa, non impenserisce Scatemburlo.

pt 31' Il colpo di testa di Mason libera Conte nell'area piccola: il pallonetto dell'attaccante, anche disturbato da un difensore, è però alto.

pt 25' Sugli sviluppi di un corner nella propria area, il Quinto prova il contropiede con Marchiori, fermato però da Granati, finora impeccabile.

pt 15' Primo cartellino gaillo della gara: ammonito Giuliotto.

pt 12'
Buon pressing del Treviso.

pt 8' GOL
Il Treviso sblocca il risultato: ben lanciato al limite dell'area, Mason piazza il diagonale sul palo più lontano. 0-1

pt 2
Treviso subito pericoloso: destro di Conte di poco alto sulla traversa



Secondo tempo

st 51' Il Treviso chiude in avanti, ma il tiro di Campagnolo è alto sopra la traversa.

st 45'
Segnalati 6 minuti di recupero.

st 44' Doppia ammonizione per Da Ros e Cissè.

st 42' Conclusione di Campagnolo, dopo un calcio d'angolo: ribatte quasi sulla liena Zoff.

st 35' Gara ormai senza storia.

st 32'
Ultimo cambio anche per il Treviso:fuori Conte, dentro Campagnolo.

st 31' Doppio cambio per il Quinto: escono Marchiori e Bacchin, entrano Vanin e Samandraz.

st 29' Ancora Cissè, che stavolta centra il palo.

st 28' Cissè si mangia un gol a porta pressoché vuota.

st 24' Esce Mason, entra Cissè.

st 21' GOL
Dal dischetto Conte non sbaglia: il portiere intuisce il lato giusto, ma il tiro è angolato. 0-3

st 20'
Atterrato Hysa appena dentro l'area. Per l'aribtro è rigore.

st 15'
Ammonito Conte.

st 14'
Union Quinto in nove: roso diretto a Carbonetti per un fallo su Vianello.

st 10'
Minto prende un colpo alla testa e deve lasciare il campo, portato fuori a braccia e portato in ambulanza in ospedale per accertamenti, Al suo posto entra Tiberio Granati

st 1'
Iniziata la ripresa. Nesun cambio.