Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E' la gara di andata, si gioca alle 19, il ritorno al Tenni il 3 dicembre

TREVISO A CAMPODARSEGO DOMANI PER LE SEMIFINALI DI COPPA ITALIA

Tentoni: "Vogliamo onorare la Coppa", Andreucci: "Gara equilibrata"


TREVISO - Torna la Coppa Italia Veneta con le semifinali: domani alle 19 il Treviso gioca sul campo del Campodarsego la partita di andata, il ritorno sarà al Tenni alle 20.30 di mercoledì 3 dicembre. I biancocelesti, reduci dai successi in campionato contro Opitergina e Quinto, vogliono continuare a fare bella figura anche in Coppa. Sostiene Davide Tentoni: "Una competizione che finora abbiamo onorato al meglio e vogliamo continuare a farlo, anche per una questione di etica sportiva che impone di dare sempre il massimo. E poi ho una rosa ampia, che ci permette di essere competitivi sui due fronti, per cui la Coppa Italia noi vogliamo giocarcela fino in fondo. Calcoli non ne faccio, andiamo là col solito piglio per portare a casa il risultato contro un avversario forte e su un bel terreno. Vogliamo dare continuità ed avere mentalità, un Treviso che nel Dna deve avere rabbia e voglia di vincere, tenendo conto che ci sono anche gli avversari."
Dice Antonio Andreucci, mister dei padovani: "Il Treviso è una buona squadra, che gioca un bel calcio e che ha dei valori tecnici importanti, sarà una partita equilibrata e noi dovremo essere bravi a sfruttare tutte le possibilità che ci capiteranno. E’ una gara che si gioca sui 180 minuti, sarà importante non prendere gol, ma anche farlo."

TREVISO (4-3-1-2): Bortolin; Del Papa, Orfino, Lazzari, G. Granati; T. Granati, Marangon, Campagnolo; Livotto; Cissè, Dal Compare.