Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il consigliere De Zanet: "Se le forze dell'ordine non hanno uomini, si chiami l'esercito"

SALGONO IN CORRIERA SENZA BIGLIETTO, L'AUTISTA CHIAMA I CARABINIERI

Dopo l'aggressione di sabato, ancora tensione nell'area di via Roma


TREVISO - Clima sempre più teso nell'area della stazione delle corriere, tra Lungo Sile Mattei  e via Roma. Intorno a mezzogiorno, l'autista di una corriera della L'aggressione ad un autista di bus sabato scorsosocietà Atvo, intorno a mezzogiorno, ha individuato due giovani stranieri salire sul mezzo senza il biglietto. Visto quanto successo sabato scorso ad un collega, aggredito dal "branco" per aver fatto scendere alcuni portoghesi, l'uomo ha preferito non affrontare i due ragazzi, poco più che maggiorenni, uno originario del Burkina Faso e l'altro del Ghana, chiamando i carabinieri. I militari hanno identificato i due giovani, verificando che erano in possesso del tagliando, ma non l'avevano mostrato al conducente: al momento, non sono stati adottati altri provvedimenti.
Un ulteriore episodio, invece, viene segnalato dalla consigliera comunale Petra De Zanet: un 15enne di Trebaseleghe, vero le 8, sarebbe stato aggredito da un altro ragazzo straniero, a bordo di un pullman. Un nuovo fatto che secondo l'esponente della Lista Gentilini, da sempre molto attiva sul tema della sicurezza dell'area, testimonia il degrado della zona: "E' sempre più necessario un presidio fisso: se le forze dell'ordine non hanno uomini a sufficienza, si chiami l'esercito - afferma De Zanet -. Questi gruppi di giovani diventano sempre più aggressivi: se non si pone un freno, la situazione rischia di degenerare irrimediabilmente".