Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO L'ideatore è l'assessore provinciale pievigino Alberto Villanova

"SORVEGLIAMO": SI DIFFONDE IN TUTTA LA MARCA LA VIGILANZA WEB

Gruppi spontanei si sono formati a Treviso, Conegliano, Vittorio Veneto


PIEVE DI SOLIGO - Dopo “Sorvegliamo Pieve H24”, la pagina Facebook creata dall'assessore provinciale Alberto Villanova, per permettere ai cittadini di segnalare furti o altri episodi di microcriminalità, nel social network stanno ora spuntando a decine pagine simili in tutta la Marca. Gruppi spontanei di “Sorvegliamo” sono nati a Treviso, Susegana, Conegliano, Ponzano, Valdobbiadene, Farra, Povegliano, Conegliano, Vittorio Veneto, Postioma di Paese, Sernaglia, Preganziol, Mareno di Piave. "L'idea era partita per la mia realtà del Comune -racconta Villanova- a seguito di un'esperienza personale in quanto mio padre settimana scorsa si è trovato davanti due ladri nel giardino di casa: io li avevo segnalato su Facebook quel che era successo e nel giro di pochi minuti avevo ricevuto moltissimi messaggi e condivisioni. Si era attivata tutta la comunità del mio Comune per sorvegliare le vie e le strade perchè c'era chi aveva visto girare queste due persone. Da li è nata l'idea di "Sorvegliamo Pieve H24": ho pensato di mettere a disposizione una bacheca virtuale in cui chi vedeva questo tipo di episodi poteva segnalarli. Ovviamente prima deve chiamare le forze dell'ordine e poi può segnalare per avvisare i propri vicini di casa e compaesani del pericolo, per mettere in atto dei piccoli accorgimenti per evitare situazioni del genere".

Il sindaco di Villorba ai cittadini: "Avvertite le forze dell'ordine"

Alla luce dei recenti casi di furti che si sono susseguiti in numerose abitazioni del territorio, l’Amministrazione comunale di Villorba invita i cittadini ad avvertire le forze dell’ordine (Carabinieri e Polizia Locale) nel caso siano individuati movimenti sospetti nelle zone residenziali e non. Solitamente, la fascia oraria in cui si sono registrati più episodi di furti è quella fra le 17,00 e le 20,00. Già nella giornata di ieri, attraverso l’invio della newsletter comunale, il sindaco Marco Serena aveva avvertito i cittadini iscritti, che hanno prontamente risposto, ringraziando per l’avviso.