Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, presi i sacchi con gli incassi dei videogiochi, immobilizzata la titolare

RAPINA AL DEPOSITO DELLE SLOT: BOTTINO 15MILA EURO IN MONETINE

Due malviventi armati di pistola entrano alla World Games di San Zeno


TREVISO - Sono fuggiti con diverse migliaia di monetine da uno e due euro: i soldi utilizzati per slot machine e altri videogiochi. E' l'esito di una rapina avvenuta questo pomeriggio, intorno alle 18, alla "World Games" di via Plinio il Vecchio, a San Zeno, società specializzata nella vendita e nel noleggio di apparecchi per il gioco elettronico. Due malviventi sono entrati nell'esercizio commerciale e, armati di pistola, non è ancora chiaro se vera o giocattolo, e con il volto coperto, hanno affrontato la moglie del titolare. La donna, 71 anni, stava contando le monetine recuperate all'interno delle apparecchiature: i due rapinatori l'hanno immobilizzata con del nastro adesivo ed hanno preso sei sacchetti con le monete. Una prima stima del bottino parla di oltre 15mila euro di valore. Per sovrappiù, i due hanno rubato pure l'auto della signora, una vecchia Alfa 156 e si sono dati alla fuga. Sul fatto, indaga la Polizia.