Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12░ Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Indagine della polizia amministrativa, blitz in piazza dei Signori e in un bar di Paese

SCOMMESSE ABUSIVE: C'╚ ANCHE LA RICEVITORIA DELLA PREFETTURA

Raccoglievano, senza autorizzazione, puntate della Stanley Bet Malta


La conferenza stampa in Questura, da sinistra, Massimo Bertino, Divisione amministrativa della Questura ed il capo di gabinetto Alessandro TollosoTREVISO - Si servivano di un'agenzia di scommesse maltese, la "Stanley Bet Malta", società senza nessuna autorizzazione da parte dei Monopoli di Stato per operare nel territorio nazionale, per raccogliere le puntate dei clienti sugli eventi sportivi. A finire nei guai un bar di Paese in via Marconi e la ricevitoria del Lotto di piazza dei Signori, nel cuore del centro storico di Treviso, a pochi passi dalla Prefettura. Entrambi i gestori, ora denunciati alla Procura, avevano richiesto a settembre l'autorizzazione di pubblica sicurezza alla Questura e, nonostante il diniego della Divisione Amministrativa, avevano proseguito nella raccolta delle scommesse. La polizia nei giorni scorsi ha sequestrato in entrambi i locali vario materiale informatico tra cui pc, scanner, lettori ottici di codici a barre. I gestori sono stati denunciati per aver raccolto abusivamente scommesse sportive senza l'autorizzazione della Questura e per averlo fatto attraverso una società che non ha la licenza dei Monopoli di Stato per poter operare in Italia. La raccolta di scommesse fruttava ai locali diverse migliaia di euro. Inoltre, hanno scoperto gli investigatori, la ricevitoria di piazza dei Signori accettava, oltre alle scommesse sportive con la “Stanley Bet Malta”, anche quelle ippiche per conto di una regolare agenzia autorizzata dai Monopoli.