Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Paese, giovedì prossimo la ragazza scomparsa festeggerebbe 20 anni

MARIANNA: RICERCHE ALLA BAITA AL LAGO E ALLA CAVA BIASUZZI

Di nuovo in azione la task force per le ricerche della cuoca di Paese


Marianna CendronPAESE - Si sono concluse, fortunatamente con esito negativo secondo Pierfrancesco Cendron, le ricerche della figlia Marianna, la 19enne di Paese scomparsa e di cui non si hanno più notizie da un anno e nove mesi. Proprio giovedì prossimo Mary festeggerebbe i 20 anni: per i genitori si tratta del secondo compleanno da celebrare senza la figlia adottiva. I vigili del fuoco, i volontari della protezione civile e del Comune di Castelfranco, il soccorso alpino, le unità cinofile del soccorso alpino Guardia di Finanza ed i carabinieri hanno passato al setaccio altre due cave in cui si spera di trovare tracce utili del passaggio della ragazza. Si tratta dell'invaso di via Pagnana a Castelfranco Veneto, dove si trova il noto locale “Baita al Lago” e la cava “Biasuzzi” di via Primo maggio a Paese, dove le ricerche proseguiranno anche nella giornata di domenica. Due settimane fa la task force creata per le ricerche di Marianna aveva ispezionato, anche con l'ausilio dei cani specializzati nella ricerca “alla cadaverina”, il Golf club di Salvarosa, dove la 19enne lavorava al momento della scomparsa, il convitto Maffioli di Castelfranco, dove viveva il fidanzatino Michele, la cava di via Sile a Salvatronda, la cava “Ceotto” di Vedelago, l'abitazione dei genitori in via Treforni e quella di Renzo Curtolo, l'uomo che ospitava la giovane nei mesi che precedettero quel fatidico 27 febbraio 2013.