Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND ╚ IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE ╚ IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerÓ l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Mareno, succede al fondatore, Ferruccio Carnielli, scomparso recentemente

PAOLO SPONCHIADO ╚ IL NUOVO PRESIDENTE DELL'ARCI CACCIA

Confermati vicepresidenti Giorgio DassiŔ e Pier Luigi Pittarello


MARENO - Paolo Sponchiado è il nuovo presidente della Federazione provinciale dell’Arci Caccia di Treviso. Succede a Ferruccio Carnielli, scomparso recentemente, indimenticabile e valoroso dirigente dell’Associazione che ha ricoperto tale carica dal 1969, anno di fondazione dell’Arci Caccia. La decisione è stata presa all’unanimità dai componenti del direttivo provinciale riunito mercoledì 19 novembre nei locali del circolo di Mareno di Piave. Sono stati confermati vicepresidenti Giorgio Dassiè e Pier Luigi Pittarello.
La riunione si è aperta con il ricordo di Ferruccio Carnielli ed è stato tributato un minuto di silenzio. Nella mente di tutti si sono accavallati le battaglie e i tanti momenti di protagonismo dell’Arci caccia con alla testa due figure prestigiose. Insieme a Ferruccio Carnielli è stato ricordato Reginaldo Bernardi, vice presidente provinciale, anch’esso scomparso nel febbraio scorso, Paolo Sponchiado, visibilmente commosso , nel ringraziare per la fiducia accordata, ha confermato la volontà di proseguire, anche a nome di tutti i Circoli, sulla strada sinora tracciata da Ferruccio Carnielli, per rinnovare la caccia sempre nel rispetto della tutela e della conservazione della fauna e dell’ambiente, tenendo conto delle esigenze del mondo agricolo e produttivo. “E’ alla caccia sociale legata al territorio e alle tradizioni che pensiamo – ha sostenuto il neo presidente – per contrastare le possibili derive consumistiche e a pagamento. In questo contesto daremo il massimo appoggio e la massima collaborazione agli organismi regionali dell’Associazione per una rapida approvazione del nuovo Piano Faunistico Venatorio Regionale “. Su questi temi l’Arci Caccia di Treviso, nelle prossime settimane, incontrerà i rappresentanti istituzionali della Provincia e le altre associazioni venatorie.
Il direttivo provinciale dell’Arci Caccia ha confermato tutte le attività sociali programmate, con particolare riguardo alla Prova per cani da seguita su lepre del 7 e 8 marzo 2015 a Tarzo nei Colli del Prosecco, Gara Nazionale, che verrà dedicata a Ferruccio Carnielli.