Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gherardini, Djordjevic, Garbajosa e Coldebella assieme per il Master Sbs

L'AMARCORD ALLA GHIRADA DI 4 STELLE DEL BASKET TREVIGIANO

I ricordi e l'attualità nei racconti di personaggi indimenticabili


TREVISO - Quattro personaggi che hanno fatto grande la pallacanestro trevigiana si sono ritrovati oggi alla Ghirada per parlare agli studenti del Master Sbs e per la presentazione dell'ultimo libro di Flavio Tranquillo.
MAURIZIO GHERARDINI Giemme del Fenerbahce, vincitore in Eurolega a Milano. "In Turchia è un’esperienza interessante: squadra nuova al 50%, ci vuole pazienza, anche se Obradovic è un coach speciale. Naturalmente seguo la De’ Longhi: questione di affetti, di storia, di amicizie, mi sento spesso per sapere come vanno le cose. Il fatto che stia andando così bene non può che far piacere. E vedere il Palaverde pieno è un’emozione veramente unica: chi l‘avrebbe detto appena un paio di anni fa?>
SASHA DJORDJEVIC Vicecampione del mondo con la sua Serbia. "Treviso è una delle mie case, qui si respira sport e pallacanestro, la gente è ancora innamorata del basket; io credo che ai tifosi piaccia la lotta, il combattimento, la città sente sua questa squadra, fa parte della vita quotidiana. I successi di Treviso Basket sono quelli del suo pubblico: se un giorno si arriverà ancora più in alto sarà una conquista collettiva, ci si sente parte di un grande progetto."
JORGE GARBAJOSA Lavora per la Federazione spagnola in un progetto sociale e cura i rapporti tra Nazionale e sponsor. "La Ghirada è stata casa mia per 4 stagioni e dove sono cresciuto come uomo e come giocatore, come essere stato in famiglia: rivedere l’affetto della gente oggi ti fa sentire bene, il ricordo che ho della Benetton è straordinario. Ho sofferto quando a Treviso c’erano dei problemi, ora vedere TVB in testa non può che far star bene chi come me ama questa città."
CLAUDIO COLDEBELLA Direttore generale della LNP. "La De’ Longhi è l’orgoglio della Lega Nazionale Pallacanestro; e se pensiamo che ci sono anche Fortitudo e Siena stiamo parlando, a parte Milano, degli ultimi 12 scudetti. Noi siamo un’area di sviluppo e queste sono piazze necessarie, un valore aggiunto. Due anni fa mi vedevate giocare al Natatorio, per me è un orgoglio aver partecipato a questo progetto, lo considero un esempio positivo che invita a non abbattersi davanti alle difficoltà: tutto è partito da un gruppo di persone che non si sono date per vinte. E mi piace questo atteggiamento di condivisione, al Palaverde vedo un’atmosfera bellissima."

Nella foto: da sinistra Tranquillo, Gherardini, Djordjevic, Garbajosa, Christian Benetton (futuro AD di Verde Sport) e Coldebella.